Social Local Marketing: come farti trovare localmente in 5 step

 

Il Social Local Marketing è una strategia digitale importante per accrescere e mantenere attivo il business di piccole e medie aziende, coinvolgendo e comunicando con potenziali clienti vicini alla propria attività. Questa prossimità diventa un parametro fondamentale per individuare tutti quegli utenti che hanno la possibilità di entrare fisicamente nello store.

come fare social local marketingL’importanza di farsi conoscere a livello locale è stata compresa anche dai grandi brand, i quali presidiano giornalmente molti dei canali social più importanti, che permettono di sviluppare un marketing a risposta diretta e tralasciare, quindi, la ormai surclassata comunicazione passiva che accomunava molte delle metodologie passate.

Il Social Local Marketing, denominato anche Marketing di Quartiere per le sue caratteristiche di prossimità, è un approccio comunicativo ben sviluppato nel Corso Social Media Manager; proprio per la sua importanza strategica e solida capacità di conversione.

Continuando con la lettura ti illustrerò:

  • cos’è il Marketing di Quartiere e a cosa serve
  • come fare una strategia per il mercato locale sui social in 5 step
  • le migliori piattaforme da utilizzare per raggiungere le tue Buyer Personas (utente tipo).

 

Cos’è il Social Local Marketing e a che cosa serve

Il Social Local Marketing è quella parte del Digital Marketing atta a comunicare solo ed esclusivamente con tutti quegli utenti che si trovano nelle vicinanze di un determinato luogo specifico, solitamente il proprio Store. La comunicazione avviene tramite uno o più Social Network. Quest’ultimi ci permettono, mediante sistemi di geolocalizzazione e tecniche di profilazione utente, di definire la Buyer Persona con l’aggiunta di un parametro chiave: uno specifico raggio di azione. 

Indirizzare la comunicazione nel solo mercato locale vuol dire :

  • evitare inutili sprechi di Budget
  • accrescere la possibilità di interagire con dei potenziali clienti che hanno l’effettiva capacità di tramutarsi in acquirenti off line, grazie alla reale vicinanza e alla presenza sul territorio in questione.

Questi sono due fattori chiave, in grado di fare la differenza in termini di ottimizzazione complessiva della tua strategia digitale. 

 

Il Social Media Manager è l’esperto di strategie di Local Marketing via Social.
Scopri con un test se hai le caratteristiche per svolgere questo ruolo.

test social media manager da fare online

 

Come fare Local Marketing sui Social in 5 step

La domanda a questo punto sorge spontanea: come ci si approccia al Social Local Marketing?

Rispetto ad una Digital Strategy più a largo spettro, concentrarti su un ristretto raggio d’azione potrebbe esser più semplice e profittevole. Nello sviluppo della strategia devi tener conto che il mondo mobile e il marketing su scala locale sono legati a doppio filo. Questo perché il mobile è lo strumento principe del Digital e, inoltre, per le ricerche semplici o lo shopping online è preferito dagli utenti. Quindi, anche questa volta il detto “Mobile First” risulta esser azzeccato.

Ecco allora i 5 punti chiave da seguire per impostare un marketing strategico indirizzato al mercato locale.

 

Posizionati bene sul mercato locale

Il posizionamento sul mercato locale è sicuramente un’operazione chiave e che tutti vorrebbero esser in grado di fare. Senza ombra di dubbio le manovre e le azioni per ritagliarsi il proprio spazio non possono esser lasciate al caso.

Proprio per questo motivo per alcune attività è di fondamentale importanza concentrarsi e dedicarsi in maniera costante e autorevole al mercato locale, specializzandosi e focalizzandosi su una nicchia ben definita, per intercettare e attirare tutti quegli utenti che per tramutarsi in Client necessitano di passar fisicamente per lo Store.

 

Scegli i Social migliori per intercettare il tuo Target

La scelta del o dei corretti canali di comunicazione è sicuramente un altro passaggio fondamentale da dover pianificare prima di intraprendere la campagna di Social Local Marketing. 

Bisogna comprendere che non vi è un canale Social migliore in assoluto, bensì la scelta deve variare in base al tipo di Brand. In base a quest’ultimo, infatti, cambia la presenza e la preferenza dei Social Network delle Buyer Personas.

 

Realizza contenuti efficaci e crea engagement

Realizzare un contenuto efficace non è sicuramente cosa da poco. In base al tipo di prodotto o servizio che si vuole promuovere bisogna fare un’attenta analisi. Bisogna considerare il tono di voce, i colori, le giuste immagini e le Call To Action.

Sapendo però che il destinatario del messaggio è un utente a te vicino, in un raggio d’azione ben definito, hai la possibilità di comprenderne più facilmente i gusti, gli usi e i costumi. Tenendo conto di tutto ciò, si ha cosi il vantaggio di una maggior comprensione del Prospect e si può studiare un messaggio più mirato.

Condividendo la stessa città, per esempio, o le semplici ma radicate e fondamentali abitudini della popolazione locale, si dimostra di esser parte integrante della società. Questo senza dubbio è un solido punto di partenza per creare un ottimo engagement, gettando le basi per un’interazione di qualità. Ad occuparsi di un marketing così geolocalizzato, è una specifica figura professionale detta Local Influencer Marketing.

 

Apprendi come realizzare contenuti efficaci per la tua strategia di Social Local Marketing

CORSO WEB CONTENT EDITOR

 

Sponsorizza i Post e fai Remarketing

I Social Network sono senz’ombra di dubbio molto presidiati da ormai quasi tutta la popolazione mondiale con un range di età che si aggira dai 14 ai 65 anni. I maggior utilizzatori, in particolare, sono le fasce di età compresa tra i 25 e i 54 anni. Senza addentrarci nelle specifiche, questi dati sono sufficienti a dimostrare la grande affluenza e popolosità di questi ecosistemi.

La strategia di Social Local Marketing necessita, quindi, di una campagna di sponsorizzate per raggiungere un buon numero di possibili clienti, accrescere la visibilità e favorire cosi la brand awareness.

Secondo dati statistici, che si insegnano anche nelle università Italiane, è ormai confermato che solo il 2% dei visualizzatori della campagne pubblicitarie effettuino un ordine o un’azione considerata tale. Il Remarketing è un’azione per il recupero dell’audience, che ripropone nuovi contenuti a utenti che hanno già interagito con il Brand. Si rivolge a tutti i fruitori della campagna, che per qualche motivo non hanno compiuto la Call to Action desiderata, ad esempio la registrazione alla newsletter oppure effettuato l’acquisto.  

Rientra quindi tra le “best practice” l’assunzione di questa strategia per il Social Local Marketing.

 

Misura i risultati e migliora la strategia

Come anticipato nel punto precedente, solo una minima parte dei fruitori dei messaggi di marketing diventa un Client. Per questo motivo, con il Remarketing vai a ” ripescare” tutti quegli utenti che non hanno interagito con il messaggio promozionale locale, riproponendo il comunicato in forma differente.

Per fare questo bisogna a monte monitorare e studiare i dati che gli strumenti di tracciamento ti forniscono. Tra le piattaforme più famose c’è Google Analytics, piattaforma gratuita e molto potente, o la strumentazione per il monitoraggio e profilazione utente che trovi negli Insight di Facebook.

Misurando i dati, e cosa più importante e complessa, comprendendoli, si ha la possibilità di migliorare le strategie di Social Local Marketing. Affinare la profilazione dei “local users”, diventa quindi un concetto chiave per comprendere chi sono e su quali Social Network si muovono le tue Buyer Personas in maniera da poterle raggiunger più facilmente e con il minor budget possibile.

 

Il Marketing di Quartiere è solo una delle strategie per incrementare vendite e fatturati.
Partecipa al webinar gratuito e scopri in quanti altri modi puoi farlo!

webinar digital sales

 

Le migliori piattaforme per il Social Local Marketing

Per realizzare una strategia Social Media Marketing per business locali bisogna considerare che l’ecosistema dei Social Network è sempre in continua evoluzione. Vi è sempre qualcosa che cambia, nuovi Social che nascono e altri che cadono in disuso per ragioni a volte sconosciute. Il panorama ha dei numeri da capogiro. Ecco le prime in classifica per numeri ed affluenze:

  • Facebook: 2,74 miliardi di utenti attivi. Social network per eccellenza Facebook ha fatto vedere al mondo intero la potenza di internet, cambiando radicalmente la comunicazione tra gli esseri umani.
  • YouTube: 2,3 miliardi di utenti attivi. Piattaforma leader su scala globale per la condivisione di video. Canale potentissimo utilizzato in larga scala dai super giovani.
  • WhatsApp: 2 miliardi e il numero che rappresenta l’ecosistema di questo Social. Padrona indiscussa della messagistica istantanea. Date le sue politiche interne non si presta per messaggi promozionali e marketing. Questo non l’esclude, però, dall’esser un ottimo strumento di Marketing di Quartiere, anzi ne è un ottimo alleato.
  • Instagram: 1,2 miliardi di utenti attivi. Piattaforma Social che ha dell’incredibile. Ha sviluppato mediante la creazione degli “Influencer” una nuova tipologia di Marketing Digitale, consentendo a utenti normali di monetizzare la loro popolarità sulla piattaforma. 
  • TikTok: 689 milioni di utenti attivi. La piattaforma di condivisione video nata nel 2017 che da allora ha raggiunto rapidamente la Top 5 su scala globale, confermandosi un Social strutturato e con degli algoritmi potenti e funzionali.

Questa è solo una piccola panoramica sull’universo dei Social Network e del suo bacino di utenza. I dati rendono evidente ancora una volta, come ci sia la possibilità, data l’immensa mole di utenti, di potersi focalizzare sul mercato Locale.

 

Scarica l’ebook per capire quali sono i Social del momento
e come usarli per fare marketing online

ebook glossario social media marketing

 

Conclusioni e consulenza strategica

Il Social Local Marketing è una strategia potente e con ottime capacità di conversione. Mette in stretto contatto il Brand e il mondo prossimo a esso, sfruttando il corto raggio di azione per fidelizzare e creare clienti. 

Come hai potuto vedere, però, è una strategia complessa che richiede l’analisi e la comprensione di strumenti specifici, padroneggiabili con tanta pratica e/o studio.

Se vuoi entrare nel mondo del digitale per dare alla tua attività maggiori occasioni di profitto, Digital Coach fornisce consulenze specifiche e corsi di formazione specializzanti per diventare un professionista del Digital Marketing.

 

Accresci il tuo business grazie al Social Local Marketing.
Se non sai da dove partire, contatta un esperto. Insieme definirete la strategia migliore per te

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

 

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli: 

definizione di local seo e come si fa content marketing come fare social media manager

Offerta Black Friday -50 fino 25 nov 2022 mobile

SCARICA UNO TRA OLTRE 30 EBOOK

Aumenta la Tua Conoscenza gratuitamente sugli argomenti del Digital Marketing.
Scarica in basso il tuo e-book

"*" indica i campi obbligatori

Consenso
Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Recensioni Digital Coach su Google


Fai il Test sulla Tua Professione ideale


Esercitazioni Live 100% Pratica Operativa


PARTECIPA AD UNA PRESENTAZIONE DI ORIENTAMENTO

Presentazione di orientamento Open Day Digital Coach

3 Commenti

  1. Ceccobelli Sara

    Il Social Local Marketing è importantissimo per convertire e creare una rete clienti fidelizzata. Attraverso diversi strumenti e acquisendo competenze si possono fare grandi cose e in questo corso Luca Papa ti dà le giuste strategie.

  2. Colomba Elisa Iovine

    Un articolo davvero molto interessante per approfondire il tema del Social Local Marketing. Penso che conoscere bene questa strategia possa tornare davvero utile, soprattutto per le piccole e medie aziende.

  3. Chiara

    Ho sempre trovato il Social Local Marketing un tema molto interessante e attraverso questo articolo sono riuscita ulteriormente ad approfondirlo. Impostando una buona strategia si possono ottenere davvero enormi risultati, in primis conversioni, migliore reputation del brand e fidelizzazione.

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *