Seleziona una pagina

Vendere su Instagram: come farlo, strategie e consigli utili

Vendere su Instagram non è più soltanto una moda, ormai è diventato un must-have. I social non sono più solo uno strumento di marketing ma persino di vendita. Instagram é un social network che si é evoluto straordinariamente nell’arco degli ultimi anni e oggi, con oltre un miliardo di utenti, é senza ombra di dubbio la piattaforma per eccellenza per tutti quei brand che vogliono lasciare il segno nel mondo digitale. Essendo un’applicazione prettamente visiva, essa si presta molto alla presentazione dei prodotti attraverso la pubblicazione di immagini di qualità ed é la vetrina perfetta per vendere i tuoi prodotti o servizi.

vendere con instagram applicazioneTutto questo é stato facilitato dall’introduzione della funzionalità “Shopping”, la quale ha reso la piattaforma uno dei mezzi più utilizzati per fare branding e vendere al proprio target di riferimento. Grazie alle novità introdotte negli ultimi anni, é possibile taggare i prodotti nei post e nelle storie e indirizzare i clienti all’articolo che vorrebbero comprare.

Non pensare, però, che sia una passeggiata: devi saper elaborare la giusta strategia e sviluppare competenze in ambito sales. A tal proposito, farà di certo al tuo caso un Corso in Digital Sales, che ti mostrerà quali tecniche utilizzare per vendere efficacemente su Instagram.

Essendo un argomento nuovo e non molto conosciuto nel nostro Paese, passerò in rassegna tutto quello che è necessario sapere per poter vendere su Instagram e quali best-practice potrai seguire per stabilire la perfetta strategia di vendita. In particolare ti spiegherò:

Insomma, se sei alla ricerca di un articolo che ti chiarisca ogni dubbio sull’argomento sei nel posto giusto. Otterrai tutte le risposte che ti servono nel caso in cui tu sia in procinto di lanciare il tuo progetto personale o d’impostare la vendita della tua linea di prodotti sul social. In alternativa, puoi leggerlo anche solo per saperne di più in merito a una delle tendenze di selling più in voga del momento

Perché conviene vendere su Instagram?

Vendere su Instagram é letteralmente un’attività commerciale che permette di generare reddito. Per farti capire come funziona tieni a mente la figura dell’Influencer. Hai presente di chi sto parlando? Si tratta di quella persona che guadagna tramite il social, creando una community e proponendogli dei contenuti di alta qualità. Spesso collabora con aziende, che lo contatta per farsi pubblicità e accrescere la loro reputazione.

IG rende lo shopping facile e immediato per i consumatori, permettendoti di entrare direttamente in contatto con il tuo target di mercato, requisito fondamentale per qualsiasi azienda. Puoi analizzare la tua nicchia, le tendenze e i contenuti che catturano maggiore attenzione prendendo spunto da eventuali competitor.

perchè vendere su instagramTra i tanti vantaggi che la piattaforma riserva, c’é sicuramente la possibilità di guadagnare visibilità. Dati alla mano, ad oggi circa l’80% degli utenti segue profili aziendali e oltre 200 milioni di persone si imbattono in pagine business quotidianamente mentre “scrollano” sulla home del canale social.

Gli utenti sono curiosi e assetati di sapere e cercano incessantemente contenuti da cui trarre ispirazione. Ed é proprio questo il motivo per cui sono follower di Influencer, personaggi famosi e soprattutto brand e grandi aziende. Non a caso, gli Instagrammers utilizzano la piattaforma come un luogo in cui possono fantasticare e questo li spinge a desiderare oggetti ed esperienze. Secondo un sondaggio commissionato da Facebook Inc., l’83% degli intervistati ha dichiarato di utilizzare Instagram come fonte di scoperta di nuovi prodotti e servizi e almeno un 70% degli utenti ha acquistato un prodotto a seguito di un contenuto visto sulla piattaforma.

I dati parlano da soli ed é proprio in queste circostanze che si situa il tuo brand: per vendere su Instagram dovrai riuscire a capire come il prodotto si colloca nell’immaginario dell’utente e come questo possa diventare di vitale importanza per lui. Mettendo in atto la giusta strategia, quindi, mostrerai i tuoi prodotti ai clienti interessati all’acquisto e li condurrai naturalmente verso l’acquisto. 

Vendere su Instagram non é complicato: dovrai analizzare quali strumenti più si adattano alla tua realtà aziendale al fine di coltivare lead e aumentare esponenzialmente il traffico sulla tua pagina o, eventualmente il tuo sito web. In poco tempo, vedrai un notevole incremento delle vendite dei tuoi prodotti. Un esempio concreto é dimostrato dal brand per bambini Spearmint Love che ha dichiarato che con l’utilizzo della funzione di Instagram Shopping, é stato registrato un aumento del traffico pari al 25% e un aumento dell’8% del fatturato. 

Può sembrare fantascienza, ma vendere su Instagram apre le porte al commercio internazionale. Come ben sai, il mondo del web non dispone di limiti geografici, quindi in un batter d’occhio ti ritroverai ad aver a che fare con una clientela che proviene da ogni parte del mondo. Ovviamente, la gestione di questo tipo di business non è facile, ma con i giusti investimenti e con l’utilizzo degli strumenti che ritieni più adeguati, sarà un gioco da ragazzi. 

Insomma, vendere su Instagram é diventato un must-have per chiunque lavori o vorrebbe lavorare nel mondo delle vendite online, in quanto costituisce un modo efficace per incrementare le vendite, analizzare il target di mercato e lavorare sulla propria brand reputation.

La capacità di influenzare gli utenti è molto importante nella vendita online. 
Scopri con un test se il ruolo dell’Influencer fa per te!

test diventare un influencer

Come vendere su Instagram Shopping in 5 step

Shopping è il nome della funzione che permette di vendere su Instagram. Introdotta in Italia nel marzo 2019, lo Shopping su Instagram ha come obiettivo quello di rendere molto facile la procedura d’acquisto. In molti, infatti, sostengono che attraverso questo strumento siano riusciti ad indirizzare le persone dal feed del social al sito web per acquistare i prodotti mostrati nei post.

Tutte le aziende che sono state configurate per l’uso della modalità Shopping potranno usufruire di questa funzionalità. In che cosa consiste?

Il sistema funziona attraverso i tag dei prodotti che dovrai inserire ai tuoi post o alle tue storie. In particolare, quando il prodotto viene taggato, é possibile visualizzare nome e prezzo, proprio come se fosse un cartellino in negozio. Nel momento in cui l’utente cliccherà sul contenuto, verrà indirizzato all’e-commerce, dove verrà effettuato l’acquisto. 

Immagino tu ti stia chiedendo dove verranno visualizzati i tuoi prodotti. La risposta è semplice: nella sezione “Esplora” di IG. In particolare, in questa sezione gli utenti possono seguire gli account che più piacciono e dedicarsi allo shopping. Il canale è fondato su algoritmi che funzionano sulla base degli interessi e sono in grado di mostrare il post con i prodotti che stai vendendo su Instagram a chiunque sia in linea con il tuo brand.

É possibile vendere su Instagram senza Partita Iva?

La vendita su Instagram vendere su instagram senza partita ivaè a tutti gli effetti un’attività commerciale, perciò comporta il pagamento delle relative tasse. Se stai pianificando di avviare una carriera in questo ambito dovrai, quindi, essere al corrente di tutte le normative da rispettare e a cui è soggetta la tua impresa.

Nel caso stessi pensando di vendere su Instagram a tempo pieno, é bene pensare all’apertura della partita IVA e all’iscrizione alla gestione INPS. Se la tua paura é l’ingente quantità di tasse da pagare, non temere: oggi esiste un modello di partita IVA, a regime agevolato, che consente di ridurre i contributi da versare.

Stai pensando di vendere su Instagram da privato e in modo occasionale? Allora non sarà necessario essere titolare di una partita IVA. Ti basterà redigere la ricevuta da dichiarare fra i redditi nel modello UNICO. Attenzione però: non potrai superare una certa quantità di vendite e il tetto massimo che puoi guadagnare è 5.000 euro.

Prima di procedere con l’avvio del tuo business su Instagram e all’attivazione della funzionalità “Shopping”, ti consiglio di informarti relativamente alle normative vigenti in materia di commercio online e stabilire quale obiettivo dovrà avere la tua attività, al fine di sapere con certezza come muoverti anche dal punto di vista fiscale.

Sei pronto per attivare la funzione Shopping su Instagram? Scopriamolo insieme! 

Verifica la conformità ai requisiti richiesti

Prima di procedere con l’attivazione della funzionalità Shopping per poter vendere su Instagram con successo, assicurati di soddisfare tutti i criteri necessari per ottenere l’idoneità alla vendita:

  1. avere un prodotto idoneo 
  2. rispettare l’accordo con l’esercente e le conseguenti normative sulle vendite
  3. possedere un sito web da cui vendere.

Per quanto riguarda il terzo punto, nel caso tu non possieda un sito web, puoi crearlo facilmente usando piattaforme come Magento, Shopify o Big Commerce.

Sappi, però, che recentemente, grazie alla funzione Checkout, è stata data la possibilità di vendere su Instagram senza sito, concludendo lo shopping direttamente sulla piattaforma. Ti basterà inserire le consuete informazioni di pagamento e i dati anagrafici per procedere al check-out proprio come se fosse uno shop normale. Fin dal primo acquisto i tuoi dati saranno memorizzati, così da rendere più rapido lo shopping la volta successiva. 

Pensi di avere tutto pronto per passare allo step successivo? Bene, allora ti passerò in rassegna quelli che sono i passaggi per attivare la funzione Shopping e iniziare a vendere su IG

Aumenta i tuoi follower su Instagram per incrementare le tue vendite!
Scarica la mini-guida gratuita e scopri come fare!

ebook aumentare follower su instagram

"*" indica i campi obbligatori

Consenso
Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Attiva l’account business su Instagram

vendere su instagram insightsPer vendere su Instagram é necessario creare un account business. Questa possibilità è strettamente collegata alla creazione di una pagina Facebook. In sostanza, i due social network si collegheranno tra loro. Ti troverai, dunque, a dover passare dall’account standard all’account business e a dover creare contestualmente la tua vetrina su Facebook, di cui dovrai servirti per procedere con il passaggio di account. 

Che cosa ti offre di diverso l’account business di Instagram? A differenza di quello standard, l’account business permette di usufruire di svariate funzioni come gli Insights, la possibilità di creare delle promozioni e inserire i recapiti telefonici e il contatto email della tua azienda. In particolare, gli account business differiscono da quelli standard per la possibilità di avere accesso ad alcune funzioni aggiuntive come gli Insights sui propri follower e le prestazioni dei post, l’opportunità di creare le promozioni ed aggiungere informazioni e contatti sulla propria attività. 

Come si attiva l’account business su Instagram? Dall’applicazione ufficiale sul tuo smartphone o tablet, dovrai accedere al tuo profilo, toccare l’icona del menu in alto a destra della schermata, selezionare la voce “Impostazioni” e, successivamente, l’opzione “Account”. In seguito, dovrai cliccare su “Passa a un account aziendale”. In questo momento, dovrai collegare la pagina Facebook della tua attività ed attendere l’approvazione da parte di Instagram per l’effettiva riuscita dell’attivazione del tuo profilo aziendale Instagram

Crea la tua vetrina su Facebook 

Come avrai capito, per cominciare a vendere su Instagram é necessario avere una pagina Facebook d’appoggio. La pagina Facebook ti servirà come vetrina da cui IG attingerà i tag shopping da inserire nei post ed é un requisito necessario per attivare l’account business su Instagram. 

Potrai attivare la funzione “Vetrina” dalle impostazioni su Facebook o creare direttamente il tuo catalogo sul Business Manager (BM). In quest’ultimo caso, dovrai accedere all’account BM della pagina Facebook collegata al tuo account aziendale e dovrai creare un nuovo catalogo o continuare su uno già creato precedentemente. In alternativa, potrai caricare il catalogo attraverso le piattaforme di Shopify o BigCommerce che sono partner ufficiali di Instagram e possiedono un’integrazione specifica per consentire la vendita su Instagram

Quando creerai la tua vetrina, sarà necessario compilare una scheda prodotto in cui inserirai la foto, la descrizione, il prezzo e indicare la pagina del tuo sito web attraverso cui avverrà il checkout delle tue vendite sulla piattaforma. Tieni presente che dovrai inserire almeno 8 prodotti per fare in modo che venga attivata la funzione “Vetrina” su Facebook.

Attendi l’analisi del tuo account

Per procedere con l’ultimo passaggio e iniziare a vendere su Instagram con successo, dovrai semplicemente attendere che la funzionalità Shopping venga approvata attraverso l’analisi del tuo account. 

Le tempistiche possono variare da qualche ora a qualche giorno, a seconda del tipo di analisi che gli operatori stanno effettuando sul tuo account. Proprio per questo motivo, è necessario essere in regola e rispettare rigorosamente le normative che consentono la vendita sul social. Nel caso non ti venga autorizzata l’attivazione dello Shopping, controlla di aver svolto correttamente la procedura e riprova. In alternativa, contatta il servizio clienti. 

Aggiungi il Tag Shopping ai tuoi post

Dopo che avrai caricato l’immagine e la didascalia sulla tua “Vetrina” Facebook e avrai ottenuto l’approvazione del tuo account, potrai finalmente taggare i tuoi prodotti su Instagram e iniziare la vendita.

L’articolo su cui vorrai inserire il tag verrà preso direttamente da Facebook e non potrai taggare persone e prodotti contemporaneamente, ma avrai la possibilità di taggare fino a 5 articoli per ciascuna immagine. Potrai inserire i tag sia nei post che nelle storie. I due procedimenti sono differenti. Per impostare un post “shoppabile”, ti basterà seguire questi pochi step:

  1. Seleziona “Aggiungi Foto”
  2. Aggiungi la didascalia
  3. Fai tap su “Tagga i prodotti”
  4. Tocca la foto
  5. Cerca il prodotto che hai inserito nella vetrina su Facebook
  6. Seleziona il prodotto 
  7. Tocca “Fine”.

Dopo che avrai fatto tutto questo, non ti resta che condividere il post che contiene il prodotto che vuoi vendere su Instagram.

Per quanto riguarda la Story, invece, dovrai seguire una procedura differente:

  1. Scegli l’immagine da pubblicare come storia
  2. Tocca l’icona dell’adesivo 
  3. Seleziona l’adesivo relativo al prodotto che vuoi vendere
  4. Sposta l’adesivo nel punto in cui vuoi venga visualizzato sulla tua storia 
  5. Modifica eventualmente il colore del testo dell’adesivo secondo le tue esigenze
  6. Condividi la storia con i tuoi follower.

Al termine di entrambe le procedure, potrai congratularti con te stesso perché avrai ufficialmente inaugurato la vendita dei tuoi prodotti su Instagram! A questo punto, gli utenti non dovranno far altro che fare tap sulla foto per vedere le informazioni relative al prodotto di loro interesse, ovvero il prezzo e il nome dell’articolo. 

Nel caso si desiderassero più informazioni, gli utenti potranno direttamente cliccare sull’etichetta e si aprirà una schermata nella quale apparirà il button “Acquista”. Grazie a questo potranno essere indirizzati al sito aziendale per confermare l’azione. In pochissimi minuti l’acquisto da parte dei tuoi follower sarà ufficializzato. 

Come costruire una strategia di vendita su Instagram

Dopo aver scoperto come si vende su Instagram con successo e quali sono i requisiti per poterlo fare, ti parlerò di strategia. Per poter far fruttare questa opportunità sulla piattaforma, é necessario mettere in atto alcuni accorgimenti che solo un esperto di social e di vendite saprà gestire. 

Perché vendere su IG non é soltanto pubblicare i propri prodotti e sperare che qualcuno li compri. Bisogna crearsi una reputazione e una community a cui interessino i beni che stai vendendo. Devi essere capace di attuare quelle strategie di branding che ti permettono da una parte di accrescere l’interesse nel tuo brand e dall’altra di portare naturalmente gli utenti alla fase di check-out dell’acquisto.

Quale strategia mettere in atto quando si decidere di lanciarsi nella vendita dei propri prodotti su Instagram

Utilizza le sponsorizzate

vendere su instagram prodottiLa diffusione dei social ha reso il Social Advertising una della pratiche più utilizzate negli ultimi anni in ambito pubblicitario. Per la vendita su Instagram, c’è chi investe quasi unicamente sugli ads sui social per promuovere i propri contenuti e ottiene risultati particolarmente soddisfacenti.

Quali benefici apporta? Il Social Advertising è un metodo molto utile per farsi conoscere e incrementare le tue vendite. Potrai raggiungere più facilmente e rapidamente il tuo pubblico target stimolando la vendita attraverso call to action e massimizzare l’investimento. Potrai attingere a un gruppo di potenziali clienti che presentano caratteristiche ben precise in termini di caratteri demografici e interessi. 

Scegli quale contenuto promuovere e con pochi euro ti ricaverai il tuo spazio pubblicitario. Come qualsiasi tipo di pubblicità, ogni post o storia che desideri sponsorizzare verrà segnalato dall’apposita dicitura “Sponsorizzato”. Se sarai in grado di realizzare contenuti efficaci, questo metodo darà sicuramente i suoi frutti. 

Serviti dell’Influencer Marketing 

Collaborare con gli influencer può essere veramente profittevole per vendere su Instagram in modo efficace. Come dice la parola, queste figure sono particolarmente “influenti” nel convincere genuinamente i propri follower a comprare un prodotto online. 

Attraverso la connessione e la condivisione di messaggi con l’audience, si incide positivamente sulla visibilità del marchio, sulle azioni dei follower e sul comportamento e le scelte degli utenti. Per questo motivo, questo tipo di soluzione ha un’importante rilevanza strategica per moltissimi Digital Marketing Manager, tanto che il 76% dei marketer riconosce la stretta correlazione tra l’Influencer Marketing e la Customer Loyalty. 

Sfrutta la sezione “Esplora” su Instagram 

Ogni giorno 200 milioni di visitatori guardano la scheda Esplora di Instagram per cercare nuovi contenuti e approfondimenti in linea con il loro gusti. Questa sezione é costituita da una griglia di foto e video che ti mostra anche i post che provengono da account che non si seguono, ma che vengono mostrati perché affini con i tuoi interessi. Il tutto ovviamente grazie all’algoritmo di Instagram che “prende nota” dei post o delle storie con cui hai interagito. 

Riassumendo, qualsiasi utente, anche se non è un tuo follower, ti troverà nella sezione “Esplora” se in linea con il tuo target. Per questo motivo é fondamentale curare la propria comunicazione e presentarsi nei migliori dei modi: sicuramente questo è uno step fondamentale per stabilire la propria strategia di vendita su Instagram.

Diventa influencer nel tuo settore e usa i social per creare un business online!
Partecipa al Webinar Gratuito e scopri come fare!

webinar diventa un influencer

Consigli utili per vendere su Instagram 

Dopo aver creato la giusta strategia di vendita su Instagram, ti parlerò ora delle best-practice da seguire per rendere il più efficiente possibile la tua comunicazione sul social. La semplice pubblicazione di foto o video non garantisce visitatori o acquirenti sul proprio profilo Instagram. Ricorda che le immagini sono fondamentali per un social visivo come questo e devono raccontare una storia che invita i potenziali acquirenti ad affezionarsi al tuo brand e ad invogliarli all’acquisto. 

In poche parole, dovrai creare un profilo accattivante con contenuti di ottima qualità che sappiano differenziarsi dai tuoi potenziali competitor. Scopriamo insieme com’è possibile realizzare tutto questo.

Ottimizza il tuo profilo e posta tutti i giorni 

vendere su instagram mobilePer vendere su Instagram in modo profittevole cerca di essere sempre attivo, presente e differenziati dalla concorrenza. Trova elementi di originalità e posta tutti i giorni. Stiamo parlando di un social che richiama fortemente il concetto di immediatezza e attualità, quindi è fondamentale proporre tutti i giorni contenuti al fine di incrementare la brand awareness ed aumentare le vendite. 

Ti consiglio, inoltre, di creare post sui tuoi prodotti con cadenza regolare, per far prendere l’abitudine agli utenti di guardare regolarmente i tuoi prodotti.

Ricorda, inoltre, di pensare attentamente a quando postare i tuoi prodotti: controlla dagli Insight e scopri quando gli utenti sono più “attivi”. Non dimenticare, infine, di considerare quando i nuovi prodotti della tua collezione saranno lanciati. A tal proposito, ti sarà molto utile, disporre di un piano editoriale attraverso cui stabilire la pianificazione dei tuoi contenuti. 

Pubblica contenuti accattivanti sui tuoi prodotti

Per vendere su Instagram in modo efficace é necessario sfruttare nel migliore dei modi la comunicazione. Bisogna, dunque, prestare particolare attenzione a come presentare i prodotti sul social. Dovrai, per esempio, mostrare tutte le opzioni disponibili dei tuoi prodotti per permettere agli utenti di scegliere la soluzione che maggiormente li aggrada. Per aggregare e conservare le storie che hai settato per la vendita, ti conviene metterle in evidenza sul tuo profilo, proprio come se fosse una raccolta. 

In aggiunta, puoi pensare di utilizzare più spesso lo scatto “flat lay”, un tipo di taglio fotografico che riprende dall’altro gli oggetti disposti su una superficie piana. In questo modo, mostrerai nei dettagli i tuoi prodotti per renderli più accattivanti ai tuoi potenziali acquirenti. 

Rendi il tuo brand interattivo 

Cerca di stimolare l’interazione con i tuoi contenuti social. Rispondi ai commenti o scrivi dei testi accattivanti che stimolino la risposta dei tuoi utenti. Solo creando una community di appassionati potrai incrementare esponenzialmente le tue vendite su Instagram. Indirizzarsi a una nicchia è fondamentale!

Conclusioni e consulenza gratuita

Vendere su Instagram é letteralmente una pentola d’oro, ma bisogna saper sfruttare al meglio questa opportunità. Non basta conoscere la piattaforma e saperla utilizzare. Per vendere su Instagram in modo efficace bisogna pianificare la strategia e disporre di una serie di contenuti di qualità da pubblicare. Come ogni attività che prevede la vendita di prodotti, bisogna saper disporre di spiccate capacità di selling e di analisi che determineranno sicuramente l’andamento del tuo business.

Ugualmente importante è, inoltre, prestare attenzione alle normative, perché vendere su Instagram é una vera e propria attività commerciale online soggetta a tassazione. Il non rispetto delle regole potrebbe comportare sanzioni ed, eventualmente, compromettere l’attivazione della funzione Shopping su Instagram.

Richiedi una consulenza con un esperto e dai il via alle
tue vendite su Instagram!

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

digital sales nuove tecniche di vendita cover non so cosa vendere e come scegliere Partita IVA regime forfettario come aprirla

Digital Coach è alla ricerca di 5 Digital Sales Specialist.

Leggi la descrizione e Guarda il Video di Luca Papa.

Pulsante scopri di più

SCARICA UNO TRA OLTRE 30 EBOOK

Aumenta la Tua Conoscenza gratuitamente sugli argomenti del Digital Marketing.
Scarica in basso il tuo e-book

"*" indica i campi obbligatori

Consenso
Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Recensioni Digital Coach su Google


Fai il Test sulla Tua Professione ideale


Esercitazioni Live 100% Pratica Operativa


PARTECIPA AD UNA PRESENTAZIONE DI ORIENTAMENTO

Presentazione di orientamento Open Day Digital Coach

16 Commenti

  1. Barbara Amasino

    Interessante panoramica su un altro dei tanti utilizzi nel marketing che può avere instagram

  2. Angela Salvaterra

    Non conoscevo nulla della vendita su Instagram e ora ne ho una panoramica completa, dalla funzione shopping al vendere anche senza partita IVA. Da tenere conto anche dell’influencer marketing, soprattutto dei “micro influencer”, già che non contano solo i numeri in termini assoluti. Articolo molto ben fatto, brava Chiara!

  3. Barbara Sasso

    Articolo super interessante che far venir fuori come meglio utilizzare lo strumento shopping su instagram

  4. Asia Bazzi

    Ottimo articolo che spiega come muovere i primi passi per vendere su Instagram. Interessante anche lo spunto sull’influence marketing.

  5. Lorenzo Ferrazza

    Articolo molto interessante grazie al quale le imprese possono far crescere la propria attività attraverso l’utilizzo di questo social network dalle potenzialità infinite, avvicinandole ancora di più ai consumatori e alle loro esigenze.
    Tanti punti interessanti da cui prendere spunto per far crescere il proprio business.

  6. fulvia grignaschi

    La funzione shopping che rimanda alla pagina del sito per la conclusione della transazione mi sembra ancora zoppa così come limitato il valore aggiunto. Attendo l’integrazione totale per un cambiamento sostanziale.

  7. Lucia Vescovini

    La comunicazione tradizionale passava per prima cosa dalla creazione del messaggio per incentivare le vendite, ora i passaggi tradizionali si stanno sempre più accorciando fino a scomparire. Vedremo in futuro l’evoluzione degli e-commerce…

  8. laura75

    Ottimi spunti per far fruttare anche questo canale social!

  9. Valentina Pinna

    Articolo molto bello e soprattutto utile! Davvero ottimi i consigli per iniziare a vendere su Instagram. Ho trovato anche molto interessante la parte in cui viene spiegato come poter vendere senza partita IVA.

  10. Cecilia Castellani

    interessante spunto su come iniziare a utilizzare Instagram per il proprio business.

  11. Silvia Colombo

    Articolo molto interessante per scoprire una funzione che dà ulteriore flessibilità a chi vuole vendere on line, anche in modo saltuario.

  12. Eleomann

    Ottima guida metterei un riferimento per chi non riesce o ha degli intoppi a collegare la vetrina di face poichè a molti succede ed avere delle fonti anche in quel caso è importantissimo

  13. Gloria

    Instagram è il social maggiormente usato dai Millenials, quindi potenzialmente la prossima classe spendente, e per la sua caratteristica visual e di coinvolgimento si presta egregiamente al fine della vendita di prodotti. Potrebbe essere interessante che anche chi propone servizi ideasse un metodo per sfruttarne le potenzialità.

  14. Anna Villafrate

    Il mondo social offre davvero tante opportunità. Questa funzione di Instagram è interessante anche per chi magari vuole solo arrotondare … Interessante anche come banco di prova per un futuro e-commerce più strutturato.

  15. Ale.risi88

    Un´ ottima guida per iniziare a muovere i primi passi e utilizzare IG per le vendite :)

  16. Ilaria Bottazzini

    Ottimi consigli su come vendere su Instagram. Aspetto il momento in cui si potrà vendere direttamente sulla piattaforma.

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.