Seleziona una pagina

LinkedIn Ads: come pubblicizzare i tuoi annunci

Linkedin ADS è uno strumento che ti permette di creare sponsorizzazioni e pubblicità mirate attraverso la creazione di post e altri formati che ti spiegherò in questo articolo. Con oltre 600 milioni di utenti attivi in tutto il mondo, questo è il più grande social network per aziende e liberi professionisti. Ed è anche una piattaforma in cui inserire il proprio curriculum professionale per essere trovati dalle aziende.

Gli utenti della piattaforma sono sempre alla ricerca di soluzioni e la tua presenza, se ben strutturata, grazie agli annunci sponsorizzati, ti permetterà di essere pronto a risolvere i loro problemi. Linkedin ADS rappresenta uno strumento da integrare nella strategia di social media marketing di ogni azienda che desideri far conoscere i suoi prodotti e/o servizi, attirare il pubblico e coinvolgerlo. Questo non può prescindere dal saper creare contenuti accattivanti e strategici.

Leggendo questo articolo ti renderai conto che la creazione di una campagna di Advertising su LinkedIn è tutt’altro che semplice e che la piattaforma LinkedIn mette a disposizione moltissimi strumenti utili da poter sfruttare sia lato azienda che da libero professionista.

Per attuare una strategia di marketing perfetta, scopri il nostro corso Social Media Specialist certification!

È ora di cominciare: vediamo cos’è LinkedIn Ads e come creare una campagna di advertising.

Come creare una campagna LinkedIn ADS

Necessario è possedere una pagina aziendale, che si imposta facilmente dall’home page di LinkedIn ed accedere al Campaign Manager che somiglia per certi aspetti al Business Manager di Facebook. Detto in poche parole l’area Gestione Campagne di LinkedIn è la sezione che ti permetterà di gestire le tue campagne pubblicitarie, modificare aspetti e dettagli della tua pagina o dell’account, visionare i dettagli statistici delle tue Social Adv e così via. Una volta effettuato l’accesso, dovrai semplicemente selezionare la Pagina che ti interessa pubblicizzare o gestire.

Accedi al campaign manager

LinkedIn Ads Manager è la piattaforma interna in cui potrai gestire tutte le tue attività pubblicitarie, monitorarne i risultati, strutturare le nuove campagne e gestire il budget. Una volta completata la procedura di registrazione potrai accedere al pannello e iniziare a creare una campagna di Advertising su LinkedIn.
LinkedIn ti dà la possibilità di selezionare l’obiettivo dell’annuncio in base al tipo di azione che vuoi far compiere al tuo pubblico target. Potrai quindi personalizzare la tua campagna per uno dei seguenti obiettivi:

  • Awareness: aumentare la visibilità e la conoscenza del tuo marchio aziendali
  • Consideration: aumentare le visite al sito web, il coinvolgimento degli utenti e le visualizzazioni dei tuoi prodotti e servizi
  • Conversion: generare nuovi contatti o vendite di prodotti e servizi sul tuo sito.

L’analisi del pubblico target è fondamentale per la tua strategia di marketing. Grazie agli strumenti di targeting messi a disposizione dalla piattaforma potrai creare una campagna LinkedIn Ads di successo.

Esistono infatti circa 20 categorie che ti aiuteranno a definire il tuo pubblico, tra cui:

  • dimensione dell’azienda
  • interessi personali del tuo pubblico       
  • interessi professionali
  • competenze
  • titolo di lavoro
  • anzianità lavorativa e così via.

Sei hai bisogno del supporto di un nostro esperto per impostare una campagna ADV su LinkedIn richiedi una consulenza strategica gratuita!

RICHIEDI UNA CONSULENZA STRATEGICA GRATUITA

Target del tuo pubblico

Concentrati sull’analisi del tuo pubblico target perché sarà questo a determinare un maggiore coinvolgimenti degli utenti e, contemporaneamente, tassi di conversione più elevati.

Ti consiglio di utilizzare Audience Expansion se stai tentando di raggiungere un pubblico più ampio (ma comunque altamente pertinente). In linea di massima, considera un pubblico molto vasto sopra le 600mila persone e questa opzione può permetterti di puntare ad un pubblico simile rimanendo allineato agli attributi che hai incluso nel tuo targeting. Salva il tuo pubblico una volta creato per averlo sempre pronto per le sponsorizzazioni successive.

Scegli il formato dell’annuncio

La scelta del formato dipende dal tuo obiettivo. I contenuti sponsorizzati sono visualizzabili da ogni dispositivo e rappresentano una tipologia di annuncio che ha come obiettivo l’awareness e quindi raggiungere quanti più utenti possibili in termini di visualizzazioni dell’annuncio. La creatività all’interno dell’annuncio potrà variare tra un carosello, un video, un singolo post immagine.

Vediamo nel dettaglio i formati annunci selezionabili su Linkedin.

Messaggi Inmail

I Message ADS detti annunci formato messaggio ti danno la possibilità di inviare messaggi privati al tuo pubblico target. L’utente riceverà il tuo messaggio e lo visualizzerà direttamente grazie alla notifica nella sezione messaggi. Questa tipologia di comunicazione è una forma promozionale simile all’email marketing. 

Annunci Display

Questo formato è regolato dalla dinamica di aste pubbliche e private. E’adatto alla promozione di creatività video o grafiche, che vengono messe efficacemente in evidenza. Purtroppo non è possibile profilare con alta precisione il pubblico target, dunque il messaggio oggetto della comunicazione sarà generico e più trasversale

Annunci Dinamici

I Dynamic ADS ovvero gli annunci dinamici, hanno la caratteristica di creare un annuncio su misura dell’utente in base ai dati, la foto e/o nome dell’azienda che è presente sul suo profilo LinkedIn. Si devono adattare basicamente alle caratteristiche del pubblico e rispecchiare le affinità che il brand può avere con il cliente prospect: per questo motivo le call to action devono essere particolarmente azzeccate.

Annunci Testuali

Come recita il nome i Text Add sono box di testo, ossia piccoli annunci che vengono mostrati lateralmente nella pagina del feed principale. Lo visualizzazione solo gli utenti che navigano tramite desktop. Essendo piccoli e posti sul lato è preferibile abbinare i Text Ads ad altre tipologie di annuncio.

Come recita il nome sono box di testo che appaiono lateralmente nella pagina del feed principale. Lo visualizzano gli utenti che si collegano da desktop.

Leggi l’E-book Gratuito e comprendi qual è la giusta dimensione degli annunci

dimensioni banner guida gratuita

"*" indica i campi obbligatori

Consenso
Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Usa il LinkedIn Audience Network

Con il LinkedIn Audience Network, consenti a LinkedIn di pubblicare i tuoi annunci su app e siti Web mobili esterni di alta qualità. Se vuoi usarlo nella tua strategia, puoi lasciarlo selezionato. In caso contrario, assicurati di deselezionarlo.

Imposta accuratamente il budget

Nel pannello del Campaign Manager di LinkedIn troverai dei suggerimenti per scegliere il tuo budget.

Rispetto al tuo pubblico ideale LinkedIn ti proporrà la giusta offerta basandosi su quanto stanno spendendo i tuoi competitor. Ma non avere fretta, ti spiegherò alla fine di questo articolo quanto spendere su LinkedIn per le tue campagne pubblicitarie.

Visualizza l’anteprima del tuo annuncio

Per la creazione del tuo annuncio, grazie al Campaign Manager, avrai la possibilità di visualizzare in anteprima come sarà visualizzata la tua campagna di advertising sia che tu scelga i contenuti sponsorizzati o gli annunci di testo. Nel caso invece stai valutando un annuncio sotto forma di messaggio potrai inviartene uno di prova.

Infine inserisci le informazioni di pagamento: per poter pubblicare la tua campagna di LinkedIn Advertising dovrai inserire le informazioni di pagamento e lanciare così il tuo annuncio.

Monitora le prestazioni della campagna LinkedIn

Per una strategia di marketing efficace su LinkedIn non basta semplicemente investire molto, ma dovrai anche monitorare i risultati che stai raggiungendo. Entrando nel Campaign Manager avrai la possibilità di analizzare le metriche sul rendimento, monitorare le conversioni, visualizzare grafici e dati demografici relativi agli utenti e anche scaricare sul tuo pc tutti questi risultati per averli sempre a portata di mano.

Sei attratto dal mondo dei Social? Pensi di essere uno stratega del Social media Marketing? Scoprilo con questo Test!

test social media manager

Imposta il tracking delle conversioni

Questo è il passaggio finale nella configurazione della tua campagna pubblicitaria su LinkedIn ovvero un meccanismo per misurare i risultati oltre ai clic.

Nel Campaign Manager di LinkedIn, questo meccanismo è il “tracking delle conversioni”, che misura le azioni intraprese da un utente dopo aver visitato il tuo sito Web attraverso un annuncio. Per impostare correttamente il tracciamento delle conversioni è importante che compili tutte le sezioni e inserisci le pagine che vuoi tracciare (ad esempio, se vuoi tracciare le lead, inserisci l’URL alla tua Thank You Page).

Tag LinkedIn Insight

Il tag LinkedIn Insight è un codice JavaScript che puoi facilmente inserire nel tuo sito web (ti consiglio, se usi diversi pixel, di usare Google Tag Manager per gestirli). È veloce e facile da installare e sblocca report efficaci sulle tue campagne, ti permette di gestire il retargeting (o remarketing) e avere informazioni più precise sui visitatori del tuo sito web.

I vantaggi di LinkedIn Ads

Come ti dicevo prima, fare pubblicità su LinkedIn ti dà la possibilità di raggiungere obiettivi specifici. È proprio per questo motivo che lo strumento di Advertising di LinkedIn dovrebbe essere al centro della tua strategia di marketing.

Il primo vantaggio offerto dalla piattaforma è quello di creare annunci che permettano alle persone di entrare in contatto con la tua azienda o professione. Favorire la conoscenza del marchio, sfruttando un obiettivo che in ambito digital prende il nome di Awareness, è il primo passo per aiutare gli utenti a conoscere e parlare dei tuoi prodotti e servizi. Grazie a questo tipo di campagna su LinkedIn Ads potrai anche aumentare il bacino dei tuoi “follower”, aumentare le visualizzazioni e generare un maggior coinvolgimento.

Il secondo vantaggio che potrai ottenere sfruttandole le campagne di annunci su LinkedIn ADS è quella della Consideration. Il secondo passo è quindi quello di creare annunci specifici per quegli utenti che hanno già interagito con i tuoi post precedenti. In questo modo potrai favorire un maggiore traffico sul tuo sito web, sfruttare lo storytelling per raccontare la tua storia aziendale o professionale, presentare nuovi prodotti o servizi e così via.

Terzo vantaggio: generare dei nuovi contatti (lead) o vendere un servizio/prodotto. Utilizzando i moduli precompilati messi a disposizione dalla piattaforma si possono invitare gli utenti a scaricare una risorsa gratuita, ad iscriversi alla newsletter o a prelevare sconti.

In sintesi, l’advertising su LinkedIn rappresenta un nuovo strumento che si adatta sia in ambito B2B che B2C.

Vuoi sviluppare competenze specifiche e conoscere al meglio il mondo di LinkedIn?
Ecco il corso giusto per te!

CORSO LINKEDIN MARKETING

Vantaggi nel B2B

           
  • generare nuovi contatti attraverso campagne di Lead generation
  • pubblicizzare la tua azienda e rafforzare così la tua Brand identity
  • condividere contenuti di qualità e di valore per gli utenti

Vantaggi nel B2C

           
  • promuovere il coinvolgimento degli utenti attraverso contenuti interessanti
  • identificare la copertura potenziale dei tuoi post tramite LinkedIn Audience Network
  • sfruttare tutte le potenzialità dei diversi annunci messi a tua disposizione farti conoscere da altri professionisti del settore.

Pertanto, fare pubblicità su LinkedIn ti permetterà di raggiungere il tuo pubblico, costruire un’immagine aziendale e/o professionale che sia affidabile e raggiungere così i tuoi obiettivi di Business.

Quanto spendere su LinkedIn per fare pubblicità?

Ecco una delle domande più comuni e che sicuramente ti starai ponendo anche tu. LinkedIn Ads è una piattaforma che ti consente di pubblicizzare la tua azienda sfruttando diverse logiche di investimento. Il pagamento viene processato attraverso il Pay per click (PPC), il Cost per Mille Impression (CPM) o il Cost per Send (CPS).

Ovviamente, il costo degli annunci su LinkedIn è gestito attraverso dei budget, che possono essere:

  • budget giornalieri: si assegna un budget quotidiano partendo da un minimo di 10 euro fino ad un tetto massimo che sei disposto a spendere in un determinato giorno per la tua campagna pubblicitaria; 
  • budget totale: in questo caso viene impostato un Budget iniziale che coprirà l’intero arco temporale che hai scelto per quella specifica campagna.

Il tuo investimento varierà in base al tipo di azione che ti interessa far compiere all’utente. È ovvio che, se l’offerta è troppo bassa, potrebbe influire sui risultati. È per questo che prima di pensare al budget, devi concentrarti sugli obiettivi della tua campagna.

Il budget è infatti ottimizzato per conversioni, impression o click ma è la scelta degli obiettivi giusti che potrà farti risparmiare tempo e denaro. In ogni caso per aiutarti a capire quale potrebbe essere il tuo budget giornaliero e/o mensile devi porti una sola domanda: quanti click o impression desidero ottenere al giorno? Se ad esempio, vuoi provare a raggiungere 10 click al giorno e per ogni click non vuoi spendere più di 3 euro, allora devi moltiplicare gli ipotetici 10 click per 3 euro. In questo modo il tuo budget giornaliero sarà di 30 euro al giorno e di circa 900 euro quello mensile.

Ricorda, prima di partire con un grande investimento, fai degli A/B test, crea varianti dello stesso annuncio e monitora i risultati in contemporanea, perché solo così potrai identificare quello con il rendimento migliore e scegliere il budget adeguato. Per cui, “spendi” un po’ più di tempo nello studio della tua campagna e “risparmierai” sul tuo conto bancario!

Scarica l’E-book Gratuitamente e scopri cosa fa un Social Media Manager

social media manager ebook

"*" indica i campi obbligatori

Consenso
Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Conclusioni

Se vuoi dar voce e risonanza ad un brand devi prima sviluppare competenze professionali e certificate. Per questo, Digital Coach ti mette a disposizione il Corso di Social Media Manager. Imparerai a ideare le migliori strategie di marketing e gestire la comunicazione sui Social Network.

Non esitare a contattarci per ricevere maggiori informazioni sui nostri corsi innovativi!

CONTATTACI ADESSO

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

linkedin marketing Linkedin automation tools LinkedIn Pulse

Giorgia-Lauro PRIMA STESURA A CURA DI GIORGIA LAUROlinkedin_badge

Psicologa e Sessuologa clinica con una forte passione per lo studio, la scrittura, lo sport e il mondo digitale. Oltre all’attività clinica privata, da anni mi occupo di scrittura di contenuti web per educare e informare le persone sul mondo della psicologia e della sessuologia. L’obiettivo è abbattere gli stereotipi e i tabù legati al benessere psicologico e sessuale. Mi occupo inoltre di formazione nell’ambito della psicologia del web, psicologia digitale e psicologia del Marketing.

Digital Coach è alla ricerca di 5 Digital Sales Specialist.

Leggi la descrizione e Guarda il Video di Luca Papa.

Pulsante scopri di più

SCARICA UNO TRA OLTRE 30 EBOOK

Aumenta la Tua Conoscenza gratuitamente sugli argomenti del Digital Marketing.
Scarica in basso il tuo e-book

"*" indica i campi obbligatori

Consenso
Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Recensioni Digital Coach su Google


Fai il Test sulla Tua Professione ideale


Esercitazioni Live 100% Pratica Operativa


PARTECIPA AD UNA PRESENTAZIONE DI ORIENTAMENTO

Presentazione di orientamento Open Day Digital Coach

2 Commenti

  1. Simone Novarese

    Forse LinkedIn è generalmente sottovalutato rispetto ad altri social quando si parla di post sponsorizzati, ma questo articolo spiega in modo chiaro come e perché investire anche sul social per eccellenza dei professionisti.

  2. BiancoG

    Ottimo articolo spiegato in maniera davvero dettagliata

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.