Seleziona una pagina

Recensioni Google: cosa sono, a cosa servono e come gestirle

Se hai un’attività e sei interessato a sapere cosa sono e come funzionano le recensioni Google ti invito a leggere questo articolo.

Quando gestisci un’azienda, piccola o grande che sia, è importante conoscere ciò che le persone pensano dei tuoi prodotti e servizi per capire cosa funziona e cosa invece devi migliorare nel tuo business.

Le valutazioni che gli utenti lasciano su Google e che compaiono accanto alla tua attività nei risultati di ricerca, forniscono un immediato segnale di credibilità della tua impresa incoraggiando i nuovi potenziali clienti a cliccare sul tuo sito.

Chiedere ai tuoi clienti di lasciare una recensione e saper rispondere tempestivamente alle recensioni negative è un’operazione che, se ben gestita, ti consentirà di avere un miglior posizionamento SEO nei risultati di ricerca su Google e quindi maggiori possibilità di guadagno.

Di seguito nell’articolo scoprirai quindi:

  • cosa s’intende quando si parla di recensioni Google;
  • qual è la loro utilità;
  • in che modo e dove si può essere recensiti dai propri clienti;
  • come gestire al meglio le valutazioni ricevute.

Cosa sono le recensioni Google e a cosa servono

Le recensioni Google sono valutazioni che un utente lascia su Google per giudicare l’attività di un’impresa dopo che ha in qualche modo fatto esperienza con essa.

Probabilmente sarà capitato anche a te dopo essere andato in un ristorante, in un negozio o dopo aver acquistato online di voler far sapere la tua opinione, positiva o negativa, agli altri consumatori ma anche agli stessi proprietari dell’attività.

L’utilità delle recensioni su Google è infatti duplice:

  • Per i consumatori esse rappresentano una guida in quanto contribuiscono ad abbattere gli eventuali dubbi che possono frenarli quando fanno esperienza con un brand o un’impresa che non conoscono.
  • Per la tua impresa sono uno strumento di valutazione del tuo operato ma anche uno stimolo a migliorare prodotti, servizi e relazioni con i tuoi clienti.

I commenti degli utenti mettono in luce i tuoi punti di forza, da consolidare o mantenere, ed i punti di debolezza che sono invece da migliorare. Tutto ciò ti consentirà di accrescere il tuo business incrementando vendite e conversioni, acquisire nuove lead e rafforzare la tua reputazione online.

Scopri come utilizzare tutti gli strumenti per misurare la tua reputazione online

Corso Web Reputation e Social media monitoring cover

Come e dove ottenere recensioni Google?

Perché la tua azienda possa essere recensita non basta solo che compaia nei risultati della ricerca. È infatti necessario, per prima cosa, possedere un account Google e registrare un profilo in cui inserire le informazioni principali vale a dire quelle anagrafiche, di domicilio e di contatto.

Secondariamente, la tua attività deve essere riconosciuta come verificata da Google perché tu possa divenire proprietario del profilo e per poter modificare le informazioni in esso contenute.

come ottenere recensioni googleUna volta ricevute le opportune verifiche, il primo passo per ottenere una recensione è semplicemente quello di chiedere ai propri clienti di lasciarne una.

È sconsigliabile però domandarle ad ogni tuo cliente, meglio concentrarsi su quelli che sai hanno vissuto un’esperienza positiva.

Come individuare questi clienti?

Se hai vissuto con loro un’esperienza diretta, in base ai riscontri verbali avuti al termine del loro processo di acquisto.

Non direttamente, monitorando le loro reazioni sui social: se parlano di te in maniera positiva ad amici e follower saranno sicuramente più propensi di altri a lasciare un buon giudizio.

In che modo chiedere agli utenti di lasciare una recensione

Come dovresti invitare un cliente a lasciare una recensione su Google? In maniera più informale e diretta (e anche forse più rischiosa) chiedendola quando il cliente è ancora davanti a te subito dopo che questi ha acquistato il tuo prodotto o servizio.

Un altro modo, indiretto, può essere quello di creare e condividere un link che rimandi alla sezione recensioni nella tua scheda Google ed inserirlo nella mail di ringraziamento post acquisto o nella ricevuta di pagamento.

In entrambi i casi è fondamentale non far passare troppo tempo tra l’acquisto e la richiesta di recensioni in quanto è molto più probabile che l’utente lasci un commento quando il ricordo dell’acquisto è ancora vivo.

Anche se la pratica dell’acquisto delle recensioni non è contemplata nelle linee guida di Google, capita che alcune aziende, in cambio di una valutazione, offrano ai propri clienti degli incentivi, quali sconti su prossimi acquisti, piccoli omaggi, e punti bonus nei programmi fedeltà.

Questi premi sono sicuramente apprezzati dalla clientela ma è bene sottolineare che comunque non garantiscono che l’utente lasci un commento.

Assicurare al consumatore una buona esperienza di acquisto e curare attentamente il servizio post vendita sono gli strumenti migliori per ottenere recensioni Google spontanee e veritiere e quindi utili all’ampliamento della tua clientela.

L’utente può lasciare una recensione tramite:

  • voto espresso su una scala di stelle che va da 1 a 5 dove 1 = pessimo, 2 = scarso, 3 = discreto, 4= molto buono, 5 = eccellente;
  • commento scritto;
  • entrambi i modi.

Il commento può essere inoltre corredato di foto, particolare che rende la recensione ancora più impattante per chi legge.

Hai un negozio fisico ma vuoi conoscere le opportunità che ti offre il commercio online?
Fai il test e scopri se sei pronto ad ampliare il tuo business!

test porta la tua azienda online

Recensioni su Google my Business

Il principale luogo in cui ottenere recensioni Google è My Business.

Si tratta di uno strumento offerto dal motore di ricerca che consente alle aziende che hanno una localizzazione fisica, di posizionarsi sulle mappe, essere visibili nel local pack della SERP (i risultati di ricerca) e di disporre di una piccola pagina dedicata al proprio business.

Requisito fondamentale è quello di registrare un profilo aziendale, dove indicare il nome dell’attività, la categoria di appartenenza, i dati di contatto e possibilmente qualche bella immagine che invogli gli utenti a cliccare sulla scheda.

Fatto ciò, è poi possibile creare un link diretto alla sezione recensioni per consentire a chi vuole di lasciare un commento. Nella pratica, i passaggi da effettuare sono i seguenti:

  1. Accedere al proprio profilo di attività;
  2. Cercare su Google il nome dell’attività;
  3. Selezionare “Clienti” › Recensioni › Ottieni altre recensioni;
  4. Condividere il link direttamente con i tuoi clienti o utilizzare le opzioni di condivisione.

Desideri saperne di più su Google My Business e capire quali sono le sue potenzialità in relazione ai social media ed al mobile marketing geolocalizzato? Dai un’occhiata al Corso Location Based Marketing di Digital Coach.

Recensioni su Google Maps

I tuoi clienti possono recensire la tua azienda anche dopo averti trovato tramite Google Maps.

L’utente apre le mappe di Google e digita il nome della tua attività per trovare le indicazioni su come raggiungerti; una volta arrivati e dopo aver fatto esperienza l’utente può decidere di lasciare una valutazione.

Talvolta è Google stesso a richiedere all’utilizzatore, tramite invio di una notifica, cosa pensa del luogo visitato e ad invitarlo ad esprimere un parere; anche in questo caso il giudizio può essere espresso come voto in stelle, commento o entrambe le cose.

I giudizi qui ottenuti si sommano a quelli ricevuti nella scheda My Business in quanto il profilo Google è il medesimo.

Scarica la mini guida gratuita e scopri
come migliorare la web reputation della tua azienda attraverso le recensioni Google

ebook web reputation

Perché è importante ottenere recensioni positive

È lecito affermare che le recensioni positive su Google stiano al mondo dell’online come il passaparola positivo stia a quello dell’offline.

Ottenere quante più buone valutazioni possibili permette ad un’attività di incrementare la propria brand identity e di guadagnarsi una buona reputazione online.

Ciò è possibile lavorando bene ed instaurando con i propri clienti un rapporto di fiducia che va oltre la fase di acquisto e che consente di raggiungere risultati durevoli nel lungo periodo.

le recensioni positive sono importantiAl contrario, l’acquisto di recensioni Google non è mai la soluzione da intraprendere poiché le valutazioni avute in maniera disonesta sono facilmente smascherabili e potrebbero pregiudicare anche in modo irreversibile l’immagine e la reputazione costruita negli anni.

Le valutazioni positive ottenute sul principale motore di ricerca hanno una risonanza enorme poiché:

  • godono della visibilità dei milioni di fruitori che quotidianamente effettuano ricerche su Google;
  • Google utilizza i giudizi degli utenti come uno dei principali fattori di ranking nella SEO (Search Engine Optimization) local.

Quanti più commenti onesti e positivi ottieni, tanto più è probabile per te uscire nei primi risultati della SERP.

Quanto è visibile online la tua impresa? Quali canali puoi potenziare per incrementare la tua visibilità?

RICHIEDI UNA CONSULENZA STRATEGICA GRATUITA

Rispondere alle recensioni negative

Così come le recensioni positive contribuiscono ad aumentare la notorietà di un brand e il volume di vendite, quelle negative rischiano di inficiare e, in casi estremi, annullare anni di lavoro. È quindi importante monitorare costantemente i giudizi ricevuti, soprattutto quelli negativi.

Per prima cosa vanno analizzati e compresi nella loro veridicità; se effettivamente si dimostrano attendibili è fondamentale rispondere quanto prima nella maniera più educata, pacata e conciliante possibile, chiedendo scusa se necessario.

Gli altri utenti che leggeranno la risposta capiranno quanto siano importanti per la tua attività l’opinione e la soddisfazione dei tuoi clienti.

Cancellare le recensioni false

Può capitare che tra le recensioni Google ricevute ce ne siano alcune false e tendenziose, talvolta anche offensive costruite appositamente per screditare l’immagine della tua impresa.

In questo caso puoi decidere di rispondere all’utente dicendo di voler comprendere le motivazioni alla base di quel giudizio, fornire controprove e smascherare l’inganno inducendolo ad eliminare la recensione.

Più spesso capita che l’utente si rifiuti di fornire argomentazioni, per cui la soluzione che ti resta è di rivolgerti a Google per segnalare il commento come inappropriato.

La procedura è la seguente:

  1. Accedere alla dashboard dell’account Google My Business;
  2. Andare nella sezione “Recensioni” e trovare la recensione incriminata;
  3. Cliccare sui tre pallini a destra;
  4. Selezionare “segnalare come inappropriato”.

Fatto ciò si dovrà attendere che Google prenda in carico la richiesta, la esamini e decida se ritenerla o meno inappropriata e quindi eliminarla.

Conclusioni

Dopo aver letto questo articolo credo ti sarai convinto dell’importanza delle recensioni Google e di quanto sia fondamentale dedicare del tempo alla loro crescita e gestione; di fatto sono una vera e propria leva di marketing in grado di influenzare significativamente il successo del tuo business.

CONTATTACI

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

https://www.digital-coach.com/it/blog/case-histories/google-my-business/  definizione di local seo e come si fa  reputazione aziendale

Nata a Cremona qualche anno fa, sono mamma di Tommaso e moglie di Saverio.
Ho una laurea in Trade Marketing e Strategie Commerciali ma lavoro quasi da sempre come impiegata commerciale.
Mi sono appassionata alla SEO, spero che un giorno possa diventare il mio lavoro!

SCARICA UNO TRA OLTRE 30 EBOOK

Aumenta la Tua Conoscenza sugli argomenti del Digital Marketing. Scegli gratuitamente tra oltre 30 Ebook di Digital Coach.

"*" indica i campi obbligatori

Consenso
Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Recensioni Digital Coach su Google


Fai il Test sulla Tua Professione ideale


PARTECIPA AD UNA PRESENTAZIONE DI ORIENTAMENTO

Presentazione di orientamento Digital Coach

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.