Seleziona una pagina

Tiktok Ads Manager: cos’è e Guida pratica per il tuo business

Prima di parlare di Tiktok Ads Manager è bene capire, anche se a grandi linee, il social collegato: Tiktok.

Tiktok è il socialnetwork che a poco a poco, sta rubando la scena ai veterani Facebook e Instagram e che è destinato a rimanere il protagonista indiscusso anche nel 2023.

In Italia la passione ed il successo di Tiktok arriva tra il 2020 e il 2021 ma lo strumento era già in voga dal 2016 in Cina, il suo paese nativo.

E’ stato da subito preso d’assalto dai giovanissimi, la cosiddetta Generazione Z o Millenians e solo poi notato anche dagli over 30 che, ingolositi dal suo successo, hanno iniziato ad approcciarsi allo strumento non solo per far conoscere il proprio brand o azienda ma bensì per impostare vere e proprie campagne pubblicitarie a pagamento, come già succede per tutti gli altri canali di advertising.

Tiktok nasce esclusivamente come network d’intrattenimento, attraverso video brevi e veloci che devono catturare l’attenzione dell’utente già dal primo secondo di visualizzazione. Parte la sfida quindi tra i creator, nel realizzare contenuti originali, il più possibile spontanei e di tendenza, per conquistare il pubblico ed essere prima conosciuti e poi seguiti dalla propria audience.

Se vuoi approfondire le tue competenze di TikTok segui il nostro nuovo corso di TikTok Ads, rimarrai sorpreso di come può essere utilizzato per la strategia digitale di un’azienda.

Cos’è e a cosa serve Tiktok Ads Manager

Tiktok ads manager è la piattaforma che ti permette di creare campagne pubblicitarie personalizzate per il tuo pubblico di riferimento.
Come per Facebook ed Instagram, dovrai avere un tuo profilo personale e creare un account pubblicitario sulla piattaforma dedicata, Tiktiok Ads Manager.

Più avanti ti guideremo passo passo nella creazione del tuo account business ma se sei già pratico di advertising sui social, non avrai nessun tipo di problema perchè la configurazione di Tiktok ads manager è molto similare a questi.

Con la piattaforma, potrai gestire al 100% la tua pubblicità, configurandola nei minimi particolari, partendo dal tuo obiettivo, passando alla scelta del tuo pubblico, alla definizione della durata e del costo della tua campagna advertising. Inizia anche tu a guadagnare con Tiktok!

 

Vuoi scoprire come ottimizzare il tuo profilo Tiktok?

Scarica il nostro ebook gratis, compilando il form qui sotto.

come ottimizzare tiktok

"*" indica i campi obbligatori

Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

 

Quali aziende possono fare pubblicità su Tiktok

Ti starai chiedendo se la tua azienda o il tuo brand, sia adatto per questo tipo di social, considerando che l’audience principale, come abbiamo detto, è la Generazione Z, i supergiovani.

Questo non ti deve spaventare! Non esistono limiti per pubblicizzare su tiktok, ogni azienda può trovare il suo spazio ed un pubblico ad Hoc per promuovere servizi, prodotti e quant’altro perchè, ricordiamolo, Tiktok è diventato virale anche tra chi ha oltrepassato l’adolescenza da un pò.

 

Come funziona Tiktok Ads Manager: guida passo passo

In questa sezione ti guideremo passo passo nella configurazione del tuo account business, fino alla creazione della tua campagna pubblicitaria.

Renderemo la spiegazione molto comprensibile, aggiungendo gli screenshot delle schermate che incontrerai: sarà un gioco da ragazzi!

Creazione account

 

schermata iniziale tiktok

 

  • Inserisci la tua mail, scegli una password e clicca su Registrazione.

 

schermata creazione account

 

  • Controlla la tua casella di posta elettronica, dovresti aver ricevuto un codice da inserire nella prossima schermata.

 

schermata di conferma mail

 

  • Completa i campi inserendo i tuoi dati e clicca su Registrati.

 

schermata registrazione account

 

La partita IVA e il numero di registrazione della tua società, li puoi inserire nella prossima schermata ma non sono necessari. Puoi fare pubblicità anche senza avere un’attività, inoltre seleziona il metodo di pagamento tra automatico o manuale.

Con il pagamento automatico, ti verranno addebitati i costi direttamente, mentre con il pagamento manuale, creerai il tuo fondo con un budget limitato, al termine del quale le tue campagne non saranno più pubblicate.

 

schermata informazioni pagamento

Budget

Setta il tuo budget e scegli la data d’inizio e di fine della tua campagna, oppure scegli di non impostarne la fine se tu volessi farla durare fino a data da destinarsi. Potrai sempre fermare l’ads in qualsiasi momento.

 

schermata impostazioni budget e durata campagna

 

Il budget può essere definito sia a livello di campagna, sia a livello di gruppo d’annunci e può essere:

  • budget complessivo: s’intende la spesa massima che scegli di spendere per la tua campagna o gruppo di annunci per il periodo di tempo che desideri pubblicare il tuo annuncio. 
  • budget giornaliero: a differenza del precedente, qui imposti la cifra massima di cui la piattaforma potrà usufruire in un giorno

In entrambi i casi, non verrà mai superata la soglia massima di spesa impostata.

Obiettivi

Come per Facebook e Google, anche qui lo schema si ripete. S’inizia con la creazione della campagna che conterrà i gruppi di annunci che conterranno, a loro volta, gli annunci singoli.

Sulla barra in alto clicca su campagne e poi su crea.

Nella modalità personalizzata, potrai vedere tutti gli obiettivi del funnel divisi in tre settori:

 

obiettivi personalizzati della campagna

 

  1. riconoscibilità per farti conoscere dal cosiddetto pubblico freddo, cioè da persone che non conoscono affatto il tuo brand o la tua azienda. Siete nella fase alta del funnel chiamata TOFU (Top of the funnel)
  2. considerazione se vuoi che il pubblico consideri il tuo prodotto/servizio al fine di soddisfare una sua necessità. Siete nella fase intermedia del funnel detta MOFU (Middle of the funnel)
  3. conversioni se il tuo pubblico è caldo, cioè è già propenso ad effettuare una conversione. Questa è la fase BOFU (Bottom of the funnel)
  • Dai un nome alla tua campagna.

Molto interessante è la funzione che ti permette di attivare lo split test ( da noi conosciuto come A/B test) per osservare quale creatività performa meglio e farti un’idea di come migliorare le tue future campagne.

La piattaforma ti suggerisce alternative dei tuoi annunci, che verranno proposte a due gruppi di pubblico per testare quale registra più consensi da parte degli utenti.

Sarà quindi possibile mettere a confronto i risultati raccolti da un pubblico ampio piuttosto che uno ristretto, pubblici con differenti interessi e comportamenti, annunci video contro annunci testo, una creatività più accattivante a confronto di una più sobria e così via.

In questo modo potrai beneficiare di tre vantaggi in particolare:

  • Testare per scoprire le impostazioni più ottimali per i tuoi annunci futuri
  • Risultati statistici sicuri al 90%
  • Ottimizzazione e risparmio del tuo budget

 

schermata attivazione ab test

Ora sei pronto per passare alla creazione del gruppo di annunci.

Qui potrai impostare:

  • Posizionamento: decidi se pubblicare il tuo annuncio su tutte le app di Tiktok per aumentare la visibilità (consigliato), oppure scegliere le app che sono più in linea con il tuo annuncio.
  • Targeting: personalizzato o automatico
  • Budget del gruppo di annunci

 

Scopri subito come diventare un social media manager!

Scarica gratuitamente il nostro ebook, inserendo i tuoi dati nel form qui sotto!

ebook social media manager

"*" indica i campi obbligatori

Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Target

Per far sì che il tuo annuncio sia creato ad hoc e che possa raggiungere solo il pubblico che desideri tu, Tiktok propone opzioni di targeting che potrai settare a seconda delle tue esigenze. Vediamole insieme:

  • includi o escludi un pubblico simile a quello che hai scelto
  • Gruppo demografico: genere (uomo/donna), età, posizione geografica, lingua
  • Interessi e comportamento: rivolgi i tuoi annunci verso il pubblico che ha precisi interessi (ad esempio moda, estetica, arredamento, etc.) o che hanno dimostrato d’interagire tramite like, commenti, salvataggi dei post. Puoi anche puntare sugli utenti attivi, cioè che eseguono ricerche o acquistano determinati prodotti di categoria (per esempio abbigliamento sportivo)
  • Dispositivo: seleziona il pubblico anche tramite i dispositivi utilizzati, la connessione internet, il sistema operativo, gestore telefonico

Sei pronto per la fase creativa! Ultimo passaggio ma non ultimo d’importanza, è la creazione del tuo annuncio su Tikok!

Qui imposterai:

  • Formato dell’annuncio: video, foto animate o collections ads
  • creatività e testo del tuo annuncio Tiktok
  • L’URL della pagina che hai scelto come destinazione (sito, app, etc.)

Con l’ottimizzazione automatizzata, puoi lasciare che sia la piattaforma ad aiutarti a trovare il giusto mix di creatività per un annuncio accattivante, facendoti risparmiare tempo e fatica.

 

I formati pubblicitari

Per la tua creatività, hai di che sbizzarrirti! I formati che si possono utilizzare sul social network possono essere immagini o video verticali, orizzontali o quadrati. Di seguito facciamo una veloce carrellata, di quelli principali, per capire come si presentano:

  • Video in-feed: è il tuo annuncio in formato video verticale, che compare nel feed 
  • Spark ads: sono le sponsorizzate organiche
  • Video ads: video che possono durare dai 5 ai 60 secondi e che vengono inseriti nel feed “per te”
  • Hashtag Challenge: coinvolgi e fai divertire la tua community, invitandola a sfidarsi con balli e imitazioni di tendenza
  • Brand Takeover: l’annuncio si apre in full screen per qualche secondo per poi trasformarsi in video in-feed
  • Branded Leans: con questo formato puoi utilizzare dei filtri che potranno ispirare i contenuti del tuo pubblico
  • Top View: molto simile al Brand Takeover ma con una fondamentale differenza! Puoi aggiungere una Call to action per invitare all’azione gli utenti, inoltre il tuo video apparirà in alto nel feed appena il pubblico aprirà Tiktok, catturando subito l’attenzione di potenziali clienti

Qui t’invito a leggere il nostro articolo che tratta di collaborazioni con grandi aziende, pubblicizzando prodotti e servizi, in qualità d’influencer.

 

Quanto costa la pubblicità su Tiktok?

Sì, ma quanto costa sponsorizzare su Tiktok Ads Manager? Te lo sarai certamente chiesto. Esiste un budget minimo da investire, al di sotto del quale, il tuo annuncio non verrà pubblicato.

Il budget giornaliero ha un limite di 20€ minimo mentre il limite massimo di budget complessivo è di 620€.

 

Tiktok pixel: monitora i tuoi annunci

Come qualsiasi advertising online, per avere un riscontro della nostre campagne, dobbiamo far in modo che il sistema possa raccogliere i dati che ci indicheranno se abbiamo lavorato in modo efficace raggiungendo i KPI prefissati e se il nostro annuncio abbia attirato l’attenzione degli utenti.

Come per facebook, anche Tiktok ha un pixel che dovrà essere inserito nel nostro sito e che ci restituirà i risultati di performance.

Con Tiktok pixel avremo l’opportunità di creare i nostri segmenti di pubblico al fine di effettuare retargeting con i notri prossimi annunci pubblicitari. Inoltre potremo ottimizzare gli annunci sulla base delle conversioni avvenute in modo che il nostro annuncio venga visualizzato solo dalla fetta di pubblico più propenso all’azione.

Vediamo come crearlo da zero.

 

creazione codice tiktok pixel

Nel menu laterale della nostra Dashboard, sotto la sezione annuncio, troveremo la voce monitoraggio.

Nella schermata che si aprirà di seguito, clicchiamo su crea nuovo

Cliccare su crea pixel

A questo punto, sarà generato un codice html, simile a quello della figura in basso, che dovrà essere inserito nel nostro sito web.

codice tiktok pixel

Copiamo il codice, apriamo il nostro sito web e aggiungiamo l’html generato, nella parte superiore della pagina, sotto l’header. Non installare più di un codice, per evitare che si creino conflittualità nel sistema.

Torniamo su Tiktok ads manager e impostiamo gli eventi (click o acquisto) per i quali vogliamo avere i nostri report.

 

Conclusioni

Il mondo di Internet viaggia veloce, quindi bisogna stare al passo con i tempi e cavalcare l’onda del successo che Tiktok mette a disposizione fino a quando non apparirà un nuovo social network che ruberà la scena. Leggi in questo articolo, le storie di successo di chi ha creato il suo business e ha dato visibilità al proprio brand, grazie a Tiktok.

Non abbiate timore di sbagliare ma mettetevi in gioco, sperimentando e testando creatività, formati e buget. 

Ora non ti resta che lanciare il tuo brand e dare spazio alla tua creatività! Buon divertimento!

 

Vuoi diventare un Social Media Specialist?

Iscriviti al nostro corso in partenza!

ISCRIVITI AL CORSO

 

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

tiktok consultant cosa fa Social advertising cover Creare video online-i migliori 10 tool da scoprire

 

Webinar Gratuito – Crea la tua Agenzia con l’IA

SCARICA UNO TRA OLTRE 30 EBOOK

Aumenta la Tua Conoscenza gratuitamente sugli argomenti del Digital Marketing.
Scarica in basso il tuo e-book

"*" indica i campi obbligatori

Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Recensioni Digital Coach su Google


Fai il Test sulla Tua Professione ideale


Esercitazioni Live 100% Pratica Operativa


PARTECIPA AD UNA PRESENTAZIONE DI ORIENTAMENTO

Presentazione di orientamento Open Day Digital Coach

2 Commenti

  1. Anastasia

    Non ho TikTok, ma so, comunque, esser un valido strumento per ads e sponsorizzazioni varie. Pertanto, se, un domani, dovesse servirmi, lo adopererò solo, ed esclusivamente, per motivazioni come le su dette, nient’altro ;)

  2. Paola Franchi

    Ancora oggi è erroneamente diffuso il pensiero che Tik Tok sia un social per ragazzini, pochi ricordano lo scopo didattico per cui è nato e il forte impatto che la comunicazione visiva breve ha sull’attenzione e il ricordo delle persone. Bellissimo e molto utile questo articolo che guida passo passo all’apertura di un profilo business sulla piattaforma per la gestione della pubblicità del social.

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *