Seleziona una pagina

Il Web Marketing Festival, il più grande Festival sull’Innovazione Digitale e Sociale, denominato anche WMF We Make Future, si svolgerà alla Fiera di Rimini dal 16 al 18 giugno 2022 ha rivelato i primi 100 ospiti e speaker.

Come avviene già da diversi anni, noi di Digital Coach siamo Media Partner dell’evento, così i nostri studenti e amici possono avvalersi di uno sconto inserendo “mediasup99” che consente di acquistare il biglietto Full Ticket valido per tutte e 3 le giornate del WMF2022 al prezzo di €99 +iva fino al 19 maggio.

Alla decima edizione gli speaker – come di consueto – parteciperanno all’agenda della 3 giorni che prevede oltre 100 eventi e un fitto programma formativo. Questi porteranno il loro contributo e il loro punto di vista sulle tematiche di attualità – trattate sul Mainstage e sul Future Stage – e su quelle verticali dell’innovazione e del digital marketing, che saranno trattate negli stage dedicati alla formazione e negli eventi correlati.

Tra i primi speaker annunciati – provenienti da tutto il mondo – Pif, l’inventore del microchip Federico Faggin, l’attivista per i diritti umani Linda Sarsour, il procuratore Nicola Gratteri, la sociolinguista Vera Gheno, l’editorialista del Corriere della Sera Goffredo Buccini, l’atleta paralimpico Roberto Zanda, il giornalista e scrittore Andrea Scanzi, I Sansoni, l’attivista e nipote di Nelson Mandela Siyabulela Mandela, il direttore scientifico dell’IIT Giorgio Metta, il robot della Hanson Robotics Sophia, il professore e sociologo Domenico De Masi e tantissimi altri. Numerosi anche i brand e le realtà presenti: tra i tanti ESA, IBM, Nexi, LinkedIn, Microsoft.

Quest’anno previsti speech formativi, workshop, talk ispirazionali, tavole rotonde, dibattiti che raccoglieranno numerose testimonianze e previsioni del futuro sulle grandi sfide del nostro tempo, su temi di attualità e su quelli che riguardano il mondo dell’innovazione digitale e sociale. Gli speaker del WMF, insieme agli operatori del settore, ai formatori, agli studenti, alle istituzioni, ai territori e ai partecipanti, si potranno così confrontare sui possibili scenari di sviluppo su temi quali la transizione ecologica, il lavoro, il web marketing, l’inclusione sociale, la cultura, il mondo startup e tanto altro.

Al WMF la formazione è da sempre il motore trainante dell’evento: anche alla decima edizione previste numerose sale formative sui temi verticali dell’innovazione tra cui SEO, Social Media Marketing, Content Marketing, Analytics e GA4 ma anche Web 3.0 (Metaverso, NFT, Crypto e Blockchain), Intelligenza Artificiale, Health, Cybersecurity, Coding, Sostenibilità, Diritti Umani, Legalità e molto altro. L’insieme delle sale costituirà il vasto programma formativo, risultato delle tematiche segnalate dagli utenti del Festival, dalle proposte degli speaker e dalle analisi di mercato realizzate dal WMF.