Seleziona una pagina

Metodo AIDA: cos’è e come utilizzarlo nel tuo negozio online

Conoscere il metodo AIDA e come utilizzarlo al meglio può essere molto utile nel caso si abbia un proprio sito online o si abbia intenzione di aprirne uno.

AIDA è l’acronimo di Awareness, Interest, Desire e Action, letteralmente tradotti: Attenzione, Interesse, Desiderio e Azione, ovvero i pilastri di questo metodo, quelli che contengono il funnel di conversione di un acquirente, ovvero il percorso compiuto verso l’ acquisto di un servizio o prodotto.

Per questo se hai un e-commerce o hai intenzione di aprirne uno dovresti conoscere questo metodo, i meccanismi alla base e come utilizzarlo al meglio, se lo userai potrai rendere la tua pubblicità più efficace e aumentare così le vendite online.

Cos’è il Metodo AIDA

Il metodo AIDA è un modello teorico di marketing, presentato la prima volta verso la fine del 1800 da Elias St. Elmo Lewis, ripreso intorno al 1920 e diventato famoso solo negli anni sessanta, nonostante ormai più di 100 anni, questo metodo mantiene la sua efficacia e validità grazie proprio all’avvento degli e-commerce.

Conoscere le tappe fondamentali di questo metodo permette di accompagnare il potenziale acquirente verso la metà finale, ovvero l’acquisto dei tuoi prodotti o servizi.

Nella pubblicità tradizionale si utilizzano spesso spot televisivi o radiofonici; con questo modello possiamo associare ulteriori strategie, nuove possibilità per i clienti interessati al tuo marketing, come metodi più mirati attraverso i social network, come Instagram e Facebook ad esempio, puoi mostrare i tuoi prodotti ad acquirenti già interessati e creare così un’attenzione e un desiderio maggiore, che potrebbe portare, con più facilità all’acquisto.

Scopri se aprire un negozio online è la scelta giusta per te, fai il nostro test!

prova aprire un negozio online

Come applicare il metodo AIDA al tuo e-Commerce

Il modello AIDA può aiutarti a farti notare in un universo vastissimo di negozi online ed è fondamentale non solo conoscerlo, ma anche padroneggiarlo con sicurezza.

Se riuscirai a fare tuo questo metodo potrai riuscire a finalizzare soprattutto il tuo obiettivo di vendita e sarai in grado di “fidelizzare” i tuoi clienti, che da quel momento in poi potranno diventare idei veri Brand Ambassador, degli sponsor che ti aiuteranno nella pubblicità del tuo brand.

Il metodo AIDA è semplice ed intuitivo e consta di 4 fasi, vediamole insieme e come utilizzarle per un e-commerce:

Attira l’Attenzione

L’ attenzione è la prima tappa ed è senza dubbio fondamentale, devi attirare l’attenzione dei tuoi potenziali clienti e per fare questo devi avere bene in mente chi sono le tue buyer personas (ovvero i tuoi clienti ideali), devi renderli consapevoli tuo del tuo marchio e dei prodotti che offri, per farlo è necessaria una presenza solida online, sia su Google, che sui social, ecco come puoi migliorare i contenuti per attrarre clienti:

  • personalizza la tua strategia di vendita, il tuo acquirente deve sentire che quel prodotto è fatto apposta per lui, in questa fase devi mettere da parte il tema dell’acquisto;
  • impara a vendere il tuo prodotto, proponi un e-commerce chiaro ed intuitivo da navigare, incrementa i contenuti, che dovranno essere esaustivi e pertinenti ai prodotti che presenterai, scrivili in un’ottica SEO, in modo che risultino nelle pagine prime pagine dei motori di ricerca, questo ti darà una visibilità maggiore e una più ampia possibilità di attrarre clienti interessati;
  • non tralasciare nessun social, non solo Instagram e Facebook, ma anche LinkedIn e Pinterest, metti in mostra i tuoi prodotti con video, podcast o delle belle foto, che possono attrarre chi guarda o infografiche dedicate ai servizi che offri, sì chiaro nella scrittura dei copy e accattivante nella scelta del design;
  • usa la pubblicità Pay per click, in questo modo i potenziali clienti potranno vederti tra i primi risultati dei motori di ricerca;
  • fa in modo di farti notare anche da siti web esterni al tuo, ma affini a ciò che vendi, in questo modo potrai ampliare la rete di potenziali clienti. 

Sviluppa Interesse

Ora che hai attirato l’attenzione di clienti, che hai fatto conoscere il marchio è arrivato il momento di attirare il loro interesse, il primo passo, fondamentale in questa tappa, è capire chiaramente quali sono le esigenze, i dubbi e le paure del tuo cliente, dimostra loro che possono darti fiducia, ecco come puoi farlo:

  • metti in evidenza i benefici che porterebbe l’acquisto del prodotto che offri per i tuoi acquirenti;
  • fornisci informazioni dettagliate e utili sul tuo marketing, metti a disposizione e-book, webinar gratuiti che spieghino i tuoi prodotti, la loro storia, che arricchiscano, in poche parole, la tua vetrina. Se offri consulenze, puoi offrire dei piccoli suggerimenti per risolvere problemi comuni;
  • metti in mostra tutta la tua competenza, puoi farlo con dei blog post, sui social, scegli il metodo che credi sia il più adatto per la tua clientela ma ricorda sempre di farlo in modo accattivante e chiaro, sì diretto, parla in modo semplice ma fa in modo che capiscano che sei il più competente sull’argomento.

Se vuoi capire al meglio tutte le fasi del metodo AIDA e come creare un eCommerce guarda il nostro Webinar

Guarda il nostro webinar per aprire un eCommerce

Suscita Desiderio

Ora è arrivato il momento di soddisfare le necessità del tuo cliente, di trasformare l’attenzione verso il tuo prodotto nel desiderio di acquistarlo, questa fase potrebbe non arrivare subito dopo l’interesse suscitato, il potenziale acquirente potrebbe voler valutare più scelte o riflettere bene prima di effettuare una spesa, specie se particolarmente onerosa, l’importante è che non si dimentichi dell’interesse che hai suscitato in lui, anche in questo caso ci sono cose che puoi fare per non perdere tutto quello che hai passato fino ad ora:

  • convinci i tuoi potenziali clienti ad iscriversi ad una newsletter, in questo modo potrai inviargli contenuti pertinenti e accattivanti che mantengano alto il desiderio;
  • inserisci offerte o sconti esclusivi per gli iscritti alla newsletter, così farai sentire l’acquirente speciale, unico;
  • adotta altri trucchi per generare desiderio, come un prodotto a disponibilità limitata, una lista d’attesa, questo creerà un’esclusività nel prodotto che stai proponendo e invoglierà all’acquisto.

Induci all’azione

Siamo giunti al passaggio finale del metodo AIDA, l’azione, ovvero la vendita del prodotto, in questo passaggio è essenziale che tu sia diretto e soprattutto che il processo di vendita sia il più facile possibile, il cliente deve acquistare in pochi click, solo così non si demoralizzerà decidendo di andare altrove.

  • se il tuo e-commerce vende programmi per il web puoi pensare di fornire dei servizi di prova limitati e temporanei o, nel caso di consulenze, offrire una consulenza introduttiva gratuita;
  • offri metodi di pagamento convenienti e alla portata di tutti, se stai vendendo un servizio o prodotto particolarmente costoso, proponi un pagamento rateale, la possibilità di un finanziamento, in poche parole trova tu le soluzioni per il cliente;
  • semplifica l’acquisto di prodotti, offri ad esempio la possibilità di effettuare un reso gratuito o una garanzia di rimborso, in caso l’articolo arrivasse difettoso;
  • scrivi delle call to action efficaci, belle da vedere ed inseriscile nella tua landing page, fa insomma che siano ben visibili e alla portata del cliente in ogni momento.

Esempi e vantaggi del metodo AIDA nelle vendite online

Sono molti gli esempi di applicazione del metodo AIDA nelle vendite online e sono applicabili a più piattaforme, vediamone alcuni:

  • video marketing: esempio di una strategia del metodo AIDA nel marketing, ad oggi una delle più efficaci, utilizzabile su siti e social network, permette di trasmettere in modo digitale, divertente e accessibile informazioni chiare a tutti;
  • annunci pubblicitari di Facebook Ads: utilizzati da moltissime aziende, si basano su un annuncio convincente e accattivante che convincerà il consumatore a visionare quel prodotto;
  • email marketing: una delle strategie più importanti, il Copy in queste mail aiuta il cliente a mantenere alto l’interesse e il desiderio dell’acquirente, portando molto spesso alla vendita.

Ora che il funzionamento di questo modello è più chiaro, devi conoscere i vantaggi che potrebbe portare alla tua attività, ovviamente solo se eseguito in modo corretto e prestando attenzione a ciascuna delle sue fasi, nell’ordine che ti ho appena esposto, ricorda che nessuna delle fasi è più importante dell’altra, per arrivare al finale desiderato è importante eseguirlo correttamente dall’inizio alla fine.

Adottando questo metodo potrai organizzare al meglio il lavoro e ottenere una panoramica completa del percorso che il cliente deve compiere, definendo dall’inizio un obiettivo chiaro, che passerà attraverso tre fasi e porterà sempre allo stesso punto, la vendita.

Questo ti consente infine di coltivare un rapporto con il tuo cliente ideale, le sue opinioni e le sue risposte alle strategie di marketing che hai adottato, possono aiutare a rendere il metodo ancora più mirato e specifico, capendo cosa ha destato maggiore interesse e cosa invece può essere migliorato.

mini guida google ads

Conclusioni e Consulenza Strategica Personalizzata

Il metodo AIDA è fondamentale nella finalizzazione del tuo e-commerce ed è importante conoscerlo al meglio, non va però trascurato quello che accade una volta ottenuto l’obiettivo che ti eri prefissato ovvero la vendita, ricorda che un cliente che ha già acquistato da te è importante come uno che deve ancora acquistare, se non di più, i tuoi clienti possono utilizzare la tua reputazione online, cruciale per un e-commerce di successo.

La lealtà che potrebbe manifestare verso l’e-commerce, le recensioni che lasceranno ai prodotti potrebbero attirare l’attenzione di altri potenziali clienti e accrescere la tua posizione online, sapere che i tuoi prodotti o servizi sono già stati testati da altre persone e che questi sono rimasti molto soddisfatti accrescerà la fiducia e l’interesse verso il tuo e-commerce.

Prima di iniziare quindi ad impostare la strategia di marketing è bene prendere in considerazione una consulenza personalizzata per il marchio che volete vendere, per adottare e scegliere il miglior piano di lavoro da mettere in pratica, in questo modo potrai rendere il tuo commercio online il migliore del settore.

Hai bisogno di altri chiarimenti? Scrivici, un nostro esperto saprà consigliarti al meglio

Richiedi una Consulenza Gratuita

come vendere online ev   vieni a creare un ecommerce   migliori siti per vendere online 

Copywriter e content creator dal 2016, collabora con varie testate editoriali online come caporedattrice ed editor, si appassiona alla SEO nel 2019 specializzandosi come SEO-Specialist presso la Digital Coach School nel 2020. Attualmente lavora come Seo Copywriter con siti di settore e con Cooperative sociali per la comunicazione e i contenuti.

SCARICA UNO TRA OLTRE 30 EBOOK

Aumenta la Tua Conoscenza sugli argomenti del Digital Marketing. Scegli gratuitamente tra oltre 30 Ebook di Digital Coach.

"*" indica i campi obbligatori

Consenso
Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Recensioni Digital Coach su Google


Fai il Test sulla Tua Professione ideale


PARTECIPA AD UNA PRESENTAZIONE DI ORIENTAMENTO

Presentazione di orientamento Digital Coach

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.