Seleziona una pagina

Adidas è digital: scopriamo come con Sr HR Manager Marc Antonelli

Questa settimana per la rubrica “Lavoro Digitale” abbiamo intervistato Marc Antonelli , Sr. HR Manager di Adidas, che ci racconta come viene selezionato il personale che entra a far parte del team digital dell’azienda. https://www.youtube.com/watch?v=1SWuzpE4oHk Marc Antonelli ha un’esperienza pluriennale nel settore delle risorse umane, facendosi strada tra grandi nomi nazionali e internazionali come Abercrombie & Fitch, Accenture e DHL.

Jaarah Digital Che caratteristiche deve avere il Digital Marketing Manager del team Adidas?

MARC ANTONELLI Adidas Nel corso degli anni abbiamo dovuto delineare le differenti figure manageriali, infatti essendo una corporate molto grande siamo costantemente alla ricerca di digital manager per le diverse aree: analytics, communitycustomer, etc… Adidas è digital e non possiamo esimerci dal curare questo lato aziendale. Il Community Manager ha il compito di guidare le conversazioni dei nostri gruppi online e lavora molto sul contenuto redazionale come un vero giornalista; il Marketing Manager dedicato alle nostre collezioni fa dialogare i fan con i volti di Adidas tra cui Pharrel Williams, Rita Ora, Stella McCartney,  Kanye West. Il Customer Marketing Manager si dedica ai clienti professionisti come i calciatori, corridori, ginnasti, curando la loro immagine come testimonial di Adidas. In vista di queste necessità abbiamo delineato ruoli precisi e specializzati, dove la caratteristica che ricerchiamo è il lato digital native; siamo più propensi infatti alla ricerca di personale giovane perché incline al digital congiuntamente alla passione per lo sport. Adidas è sport, fa sport e tutto dev’essere sviluppato in quest’ottica; il nostro team è formato da chi crede che lo sport possa cambiare la vita delle persone. La passione per lo sport è un vantaggio per la veicolazione di questo messaggio e aiuta a raggiungere i consumatori finali e i nostri fan.

Jaarah Digital Quali difficoltà affrontate per la ricerca di personale digital e social?

MARC ANTONELLI Adidas Premetto che il comparto Social è stato unito alla sezione PR e Influencer Marketing che costituiscono le news room presenti in 8 città cardine tra cui Los Angeles, New York, Berlino, Tokyo, Parigi e Londra dove vengono gestiti i rapporti con i testimonial, gli stilisti piuttosto che le community locali. Adidas quando dice digital intende E-Commerce, non tralasciamo il nostro core business che dev’essere sia in store che online, da qui la necessità di curare le comunicazioni sui Social. Le figure che noi selezioniamo sono le migliori sul mercato del lavoro, questo perché chi possiede una marcia in più si candida nelle migliori aziende, e Adidas è una di queste; probabilmente non siamo agevolati dalla sede a Norimberga non ben collegata con il resto d’Europa, ma chi vuole venire in Adidas lo fa per la propensione all’azienda e per la famiglia sportiva che si crea. Una difficoltà che riscontriamo è unire il Social& Digital all’aspetto sportivo, perché da un lato abbiamo molti nativi digitali che amano passare ore al computer e dall’altra vogliamo un gruppo amante dello sport.

Jaarah Digital Qual è il giusto mix tra esperienza e formazione scolastica?

MARC ANTONELLI Adidas La formazione scolastica non è al passo con l’evoluzione del mondo del lavoro, difficilmente troviamo veri e propri percorsi scolastici per la formazione digital e marketing. Le persone si formano grazie ai loro interessi personali, al background lavorativo e all’esperienza di vita. Crediamo che sia la vita a portare le persone ad essere dei tecnici del marketing piuttosto che altre figure professionali; noi diamo priorità alla passione per lo sport e al lato digital di ogni candidato.

 

  Adidas è digital, Adidas è sport! Se anche tu sei uno sportivo della pausa pranzo che ha le skills per lavorare nel comparto digital di Adidas consulta la pagina delle posizione aperte. Per chi crede che non ci siano corsi di formazione Digital & Social vieni a scoprire il Master che fa per te in Digital Coach! Se fossi interessato a comprendere il mondo del Digital Marketing nella sua interezza non perdere il nostro Master in Digital Marketing che sta per partire. Questo articolo nasce dall’esperienza personale alla partecipazione al master Web Marketing e Social Media Marketing, che mi ha dato le competenze necessarie per chi lavora nel mondo della comunicazione.

Lavoro nel gruppo di aziende Global Trade ed Infotech come Sales Marketing e Communication Department. Sono consulente media planner dei mezzi offline in un centro media di Torino.
Sono entrata nel mondo del media con uno stage nel centro media di Fiat Group Automobiles a Torino, Maxus Global Spa, rimanendo nel vortice della comunicazione fino ad oggi.
Attualmente sono studente in Digital Coach nel Master Web Marketing e Social Media Marketing.

SCARICA UNO TRA OLTRE 30 EBOOK

Aumenta la Tua Conoscenza sugli argomenti del Digital Marketing. Scegli gratuitamente tra oltre 30 Ebook di Digital Coach.

"*" indica i campi obbligatori

Consenso
Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Recensioni Digital Coach su Google


Fai il Test sulla Tua Professione ideale


PARTECIPA AD UNA PRESENTAZIONE DI ORIENTAMENTO

Presentazione di orientamento Digital Coach

3 Commenti

  1. Chiara Somansino

    Trovo utilissimo il link diretto al sito per scoprire le posizioni aperte e trovo stimolante la consapevolezza del Sr. HR Manager intervistato che dice ” Le figure che selezioniamo in Adidas sono le migliori sul mercato.”
    Per diventare un’azienda leader mondiale del livello di Adidas serve sicuramente un mindset ed un’attitudine.. da campioni di business!

  2. Maria Elena Massarelli

    Sono entrata sul sito dell’Adidas qualche settimana fa per cercare un prodotto sportivo. Ovviamente conoscevo già questo famoso marchio. L’intervista sembra davvero molto attuale e soprattutto mi ha colpito questa frase: “La formazione scolastica non è al passo con l’evoluzione del mondo del lavoro, difficilmente troviamo veri e propri percorsi scolastici per la formazione digital e marketing”. Praticamente dal 2015 è cambiato poco o niente… E l’Italia è già in ritardo in ogni caso dal punto di vista formativo-scolastico.

  3. Manuel Lazzarotto

    Adidas è un marchio che non poteva non pensare da subito come inserirsi nel mondo digitale , sfruttandone tutte le opportunità e caratteristiceh . Articolo interessante per comprendere le motivazioni di questa società per l’entrata nel mondo online e per riflettere sulle decisioni prese per svliluppare questa idea . Queste interviste donano sempre spunti interessanti facendo capire quello che viene considerato importante da società di grande rilevanza come Adidas

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.