Seleziona una pagina

Come riqualificarsi nel lavoro: le nuove possibilità del digitale

come riqualificarsi nel lavoro nel digitaleIn un mondo professionale dinamico e in continua evoluzione come quello odierno, sapere come riqualificarsi nel lavoro rappresenta un’opportunità irrinunciabile per rimanere competitivi e intercettare le possibilità lavorative che si sono delineate negli ultimi anni, in particolar modo nell’ambito del digital marketing. Aggiornare le proprie qualifiche e i propri titoli assume, quindi, un’importanza centrale per chiunque voglia reinventarsi professionalmente o fare carriera.

Ma cosa puoi fare, concretamente, per riqualificarti? Quale percorso formativo intraprendere? Quali skills sono più richieste? Una certificazione con Digital Coach ti permetterà di ottenere e attestare nuove competenze, fondamentali non solo per riposizionarsi, ma anche per mettersi in proprio. In questo articolo ci soffermeremo su alcuni aspetti che consideriamo cruciali, in particolare:

  • l‘importanza di riqualificarsi oggi
  • quale strada intraprendere, in base agli obiettivi e attitudini personali
  • come valorizzare le competenze acquisite
  • come cercare un impiego con i nuovi strumenti digitali
  • in che modo inventarsi una professione da zero.

Perché riqualificarsi nel lavoro al giorno d’oggi?

Il mercato lavorativo è soggetto a cambiamenti continui, senza precedenti. La digitalizzazione è un processo che ha interessato, ormai, ogni ambito e l’inarrestabile avanzamento tecnologico rende necessario un continuo aggiornamento delle competenze, che spesso si rivela necessario e improrogabile anche quando si ha già un impiego stabile a tempo indeterminato.

Non sono solo i giovani, neo-diplomati o neo-laureati, a doversi interfacciare con un scenario in continuo fermento: chiunque cercare un’occupazione, riposizionarsi oppure inventarsi un lavoro dando inizio a una nuova carriera, dovrà necessariamente confrontarsi con un contesto che richiede e sollecita il possesso nuove skills e un approccio decisamente più dinamico rispetto al passato.

Sapere come riqualificarsi professionalmente, e farlo nella maniera opportuna, può assicurarci molte più chance di raggiungere i nostri obiettivi personali.

Scopri subito i nuovi DIGITAL JOBS!
Iscriviti al WEBINAR GRATUITO
webinar digital jobs

Reinventarsi e dare una svolta alla carriera

I motivi che spingono una persona a riqualificarsi possono essere diversi: c’è chi non ha altra scelta se non quella di reinventarsi professionalmente, a seguito della perdita dell’impiego e si vedere costretto a cambiare professione dopo i 40 anni; sono molti, infatti, i settori che stanno vivendo un periodo di crisi e in tanti si ritrovano senza prospettive dopo aver lavorato per decenni, magari per la stessa azienda.

Altre volte, invece, si tratta di una libera scelta dettata dal desiderio di aumentare le possibilità di fare carriera, oppure dalla volontà di cambiare vita dedicandosi ad una occupazione che possa soddisfarci di più, sia economicamente che personalmente. Costruire un solido bagaglio di abilità, sapendo quali siano le più ricercate, rappresenta è indubbiamente il modo migliore di riqualificarsi. 

Le nuove figure professionali

Anno dopo anno le professioni aumentano di numero grazie all’evoluzione di diversi strumenti e alla nascita di nuovi bisogni ed esigenze della società; alcuni lavori oggi molto diffusi, infatti, non esistevano fino a pochissimi anni fa. Ma quali sono le posizioni lavorative emergenti più promettenti? Quale scegliere per riposizionarsi?

Indubbiamente si tratta per lo più di professioni digitali, come il Seo Specialist, il Web Analytics Specialist oppure il Web Content Editor. La crescente importanza assunta dai diversi canali web nel marketing e nella vendita online ha reso necessaria la creazione di nuove figure professionali che gestiscano la presenza online, si tratti di una grande multinazionale o una piccola impresa a conduzione famigliare. Anche i Social Network sono un ambito centrale e importante; ruoli come il Community Manager oppure il Social Media Manager sono, ad esempio, molto richiesti.

Riqualificarsi nel lavoro con il digitale, ottenendo e certificando delle capacità specifiche nel settore che più ci interessa, permetterà di ricoprire questi e molti altri ruoli, di cui in questo momento c’è una richiesta forte da parte delle aziende. 

Apprendi quali sono le professioni più pagate nel Digitale.
Scarica l’Ebook GRATUITO

Cover le professioni più pagate del digitale

Le competenze più richieste

Sono molte le soft skill che, accanto ad una specializzazione verticale, possono suscitare l’interesse delle aziende e quindi aiutarci ad essere notati e selezionati. Naturalmente la conoscenza di più lingue straniere giocherà a nostro vantaggio durante un colloquio, come anche il possesso di competenze digitali.

Imprescindibili per iniziare una carriera nel digital marketing, delle qualifiche digitali specifiche costituiscono oggi una vera e propria marcia in più sul curriculum, che ti consentiranno di essere più competitivo qualunque sia il tuo settore lavorativo: ormai sono molti gli ambiti in cui viene richiesta una certa padronanza del digitale, che risulta essere un requisito fondamentale per riqualificarsi nel lavoro. 

In fase di recruiting sono sicuramente apprezzate le skill di tipo trasversale che attestino competenza e confidenza con i vari strumenti e canali del web. Dunque il reskilling è davvero cruciale per proporsi con successo alle aziende o clienti; di certo non è sufficiente dimostrare di conoscere il pacchetto Office e di saper gestire le mail! Tra le capacità più ricercate dalle aziende c’è indubbiamente l’abilità, quanto meno di base, di redigere contenuti web ottimizzati per i motori di ricerca, oltre alla conoscenza dei principali social network (come Facebook, Instagram, Linkedin) e You Tube; può rivelarsi molto utile anche avere dimestichezza nell’utilizzo di WordPress, come anche delle principali piattaforme di e-commerce. Ma come fare per riqualificarsi?

Hai le competenze giuste per lavorare nel Digitale?
Cerca di capirlo con un Test. Bastano 3 minuti!

test professioni digitali ideali

Quale percorso scegliere per riqualificarsi nel lavoro?

Ormai sono davvero in tanti, sia giovani che meno giovani, a sentire l’esigenza di acquisire nuove qualifiche per arricchire il curriculum e abbiamo visto come aggiornarsi e reinventarsi professionalmente sia importante per restare sempre competitivi; il vero problema è che non sempre si sa esattamente cosa fare e a chi rivolgersi. Come riqualificarsi nel lavoro? Spesso la sola formazione scolastica (e parliamo anche di quella universitaria) è incapace di offrire corsi oppure master sufficientemente aggiornati con le tecnologie più recenti che siano in linea con le esigenze del mercato, che siano utili allo scopo di riposizionarsi ed essere competitivi.

Corsi di formazione 

Scegliere il corso di formazione più adatto alle proprie esigenze personali e che offra una preparazione completa e approfondita della tematica a cui siamo interessati può apparire come un’impresa ardua. L’offerta è certamente ampia, per questo è importante selezionare con attenzione una strada che sia adeguata non solo agli obiettivi professionali e formativi, ma anche alle attitudini e inclinazioni personali.

Come abbiamo già detto, riqualificarsi nel lavoro non richiede dei prerequisiti o un particolare bagaglio di conoscenze ed esperienze pregresse: chiunque può iniziare un percorso di questo tipo, a prescindere dall’età, dagli studi effettuati o dalla storia lavorativa. Sono moltissime, infatti, le persone che scelgono di reinventarsi professionalmente anche dopo i 40 o i 50 anni, magari dopo aver perso l’impiego oppure aver deciso di cambiare carriera. Affidandoti a Digital Coach potrai scegliere tra un ampio numero di master online e certificazioni che ti permetteranno di acquisire nozioni e abilità digitali, imprescindibili per riposizionarsi a livello professionale.

Riqualificati professionalmente con il percorso di studi più adatto a te

CERTIFICAZIONI DIGITAL MARKETING

L’importanza del praticantato reale

È facile notare come sembri esserci un gap molto marcato e difficile da colmare tra mondo della scuola e mondo professionale: un buon percorso formativo basato su nozioni puramente teoriche, per quanto completo e approfondito, potrebbe non garantire una preparazione sufficiente per acquisire quella sicurezza che è indispensabile, nel concreto, per iniziare una carriera nel digitale.

Mettere in pratica le conoscenze acquisite è una condizione irrinunciabile per riqualificarsi. Frequentando una Work Experience farai un praticantato grazie al quale potrai esercitare le tue nuove conoscenze insieme ai tuoi compagni di corso, guidati da veri esperti nel settore digitale. È un’integrazione di fondamentale importanza, soprattutto per chi, essendo alle prime armi o non avendo esperienze dimostrabili, non ha a disposizione un portfolio di lavori o un curriculum sufficientemente ampio che attesti le capacità.

Come proporsi nel mondo del lavoro

Viviamo in un’epoca segnata da una competizione spietata in ogni ambito lavorativo: aver conseguito una laurea, un master o addirittura un dottorato di ricerca non garantisce più, purtroppo, l’ottenimento dell’impiego più gratificante, sia da un punto di vista economico che professionale. Per proporsi ai nuovi clienti e aumentare le chance di ottenere la posizione lavorativa che desideriamo è necessario, oltre che riqualificarsi, essere consapevoli dei grandi cambiamenti avvenuti negli ultimi decenni nel job recruitment.

Aggiornare il curriculum 

Riqualificarsi nel lavoro vuol dire anche certificare le competenze con attestati ed esperienze reali sul campo, in modo tale da comunicarle nella maniera più chiara possibile ai potenziali clienti. Pur possedendo adeguate conoscenze informatiche e digitali, molti non hanno modo di dimostrarle su carta: proprio a questo scopo acquisire una certificazione può davvero fare la differenza per essere sicuri di presentarsi al meglio ad un mercato molto competitivo. Il curriculum è il nostro biglietto da visita, che aiuta gli altri a farsi un’idea sulle nostre capacità e la nostra attendibilità come professionisti: è importante, quindi, che sia ricco di informazioni aggiornate sulle esperienze professionali, come su qualifiche e attestati riconosciuti.

Conosci le strategie per trovare lavoro online?
Scoprile scaricando l’Ebook Gratuito

Strategie per trovare lavoro nel digitale

Il nuovo modello di recruiting 

Quanto tempo hai sprecato ad inviare curriculum e lettere di presentazioni senza poi ricevere alcuna risposta? Quante ore passate a scorrere interminabili liste di annunci? Basta cercare: fatti trovare! Sono moltissimi gli strumenti che oggi permettono di proporsi sul mercato senza doversi preoccupare attivamente di candidarsi ed eseguire ricerche, Linkedin su tutti.

Da qui l’importanza fondamentale di curare il personal branding: mai come adesso risulta fondamentale reinventarsi costruendo una presenza online solida. Che siamo dei professionisti in cerca del prossimo impiego, dei freelance che vogliono offrire i propri servizi oppure dei commercianti intenzionati a vendere dei prodotti, il mondo del web rappresenta ormai un’incredibile risorsa per ottenere una visibilità e una rete di relazioni professionali impensabile fino a pochi anni fa.

Inventarsi un lavoro da zero

Reinventarsi professionalmente, rappresenta indubbiamente una sfida dura e impegnativa per chiunque, ma che può rivelarsi anche incredibilmente stimolante se gestita nel modo giusto e in maniera positiva. Sono in molti, per necessità o altre ragioni, a mettere in discussione di punto in bianco la propria carriera e il proprio stile di vita. Inventarsi un lavoro è possibile: le opportunità da poter cogliere oggigiorno sono innumerevoli, l’importante è sapere a chi affidarsi per iniziare il percorso migliore al fine di riqualificarsi.

Diventare consulenti nel digitale

Se una volta era molto più semplice, quasi scontato, ottenere un’occupazione stabile grazie ad un titolo di studio, oggi precarietà e incertezza sono all’ordine del giorno in qualunque settore. Perché non rovesciare radicalmente la prospettiva con cui si guarda alla situazione presente? Perché non inventarsi un nuovo lavoro da zero? Diventare consulenti digitali rappresenta un’opportunità per lavorare in maniera flessibile e autonoma, gestendo da cima a fondo ogni aspetto della propria attività. Sono moltissime le professioni nate nell’ambito digitale e raggiungere una clientela incredibilmente vasta ed eterogenea non è mai stato tanto semplice. Specializzarsi come consulente digitale, scegliendo l’ambito che più stimola il tuo interesse e le proprie inclinazioni, è un’ottima strategia al fine di riqualificarsi professionalmente.

Diventa un CONSULENTE ONLINE in 5 step!
Iscriviti al WEBINAR GRATUITO per capire da dove cominciarewebinar gratuito per diventare consulente online

Mettersi in proprio come professionisti del digitale

Sempre più persone decidono, oppure hanno necessità, di reinventarsi dopo i 50 anni pur avendo già un’esperienza lavorativa solida e dei titoli di studio di alto livello e sono ormai tanti ad aver compreso quante possibilità può garantire riqualificarsi nel lavoro nel digitale.

Dare inizio ad un’attività in proprio online rappresenta una grande opportunità per chi voglia riposizionarsi professionalmente: le strade da percorrere sono tante, dall’apertura del tuo e-commerce alla gestione di siti o una Web Agency, passando per le affiliazioni e la vendita di prodotti su Amazon. Prima di buttarsi a capofitto in un nuovo progetto, che potrebbe rivelarsi dispendioso in termini di tempo e di denaro, potrebbe rivelarsi di grande aiuto avvalersi del supporto di un coach esperto che possa indirizzarci nel migliore dei modi, valutando le nostre attitudini e capacità personali.

Conclusioni e Coaching di Carriera

In conclusione, come riqualificarsi nel lavoro? Nella nostra epoca è fondamentale, per assicurarsi di rimanere competitivi e avere la possibilità di reinventarsi o cambiare professione, acquisire tutte quelle competenze necessarie per affrontare le sfide che la contemporaneità ci pone davanti. Come fare? Scegliere un ottimo percorso di formazione, fare tanta pratica e metterci tanta (ma tanta) determinazione e forza di volontà! 

Conosci le nuove opportunità offerte dal digitale?
Affidati ad un esperto per riqualificarti nel lavoro

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

7 LAVORI DEL FUTURO  come diventare consulente online cover mettersi in proprio cover

Da sempre appassionata della scrittura, da qualche tempo mi cimento nella produzione di contenuti per il web, collaborando da freelance con vari siti. Laureanda in filosofia, amante della letteratura e del cinema.

SCARICA UNO TRA OLTRE 30 EBOOK

Aumenta la Tua Conoscenza sugli argomenti del Digital Marketing. Scegli gratuitamente tra oltre 30 Ebook di Digital Coach.

"*" indica i campi obbligatori

Consenso
Hidden
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Recensioni Digital Coach su Google


Fai il Test sulla Tua Professione ideale


PARTECIPA AD UNA PRESENTAZIONE DI ORIENTAMENTO

Presentazione di orientamento Digital Coach

5 Commenti

  1. Rossella

    Il lavoro cambia, anche in questa epoca, il mondo del digitale non si ferma nemmeno con la pandemia. È una grande opportunità per reinventarsi un lavoro e cambiare vita anche dopo i 40 e 50 anni. Mi sembra giusto che anche queste persone abbiano questa possibilità.

  2. EleonoraDrago

    Tutte le aziende che assumono vanno alla ricerca di persone che possiedono esperienze pregresse lavorative.
    Essere in grado di fare determinate cose non basta, devi dimostrare di saperle fare. Il praticantato non solo ti permette di passare dalla teoria alla pratica, ma anche di mostrare alle aziende un proprio portfolio.

  3. Monica Sartori

    Non è mail troppo tardi per mettersi in gioco e riqualificarsi professionalmente. Puntare al mondo digitale è senza dubbio una scelta vincente! Prima di tutto perché il mondo lavorativo sarà sempre più permeato dal digitale e, prima o poi, non sarà più una possibile scelta ma una scelta obbligata. In secondo luogo, il mondo digital è così ampio e variegato, che in qualche modo tutti possono trovare l’ambito in cui esprimere al meglio le proprie potenzialità o addirittura scoprire nuovi interessi e intraprendere così un nuovo percorso professionale.

  4. Alessandro Rizzo

    Per me che ho scelto Digital Coach per cambiare direzione alla mia carriera professionale, questo articolo è davvero importante. E’ stato molto utile e terrò bene a mente i suggerimenti in esso contenuti, con l’obiettivo di iniziare quanto prima la mia carriera nel digitale.

  5. RiccardoDigital

    Devo ammettere che oltre allo studio, mettere in pratica ciò che si ha appreso è fondamentale. Per questo il valore del praticantato reale è davvero inimmaginabile. Ringrazierò sempre Digital Coach per avermi permesso di mettere in pratica il corso che ho fatto.

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.