Seleziona una pagina

 

Hai mai pensato di iniziare una nuova carriera professionale online? Il digitale offre numerose e interessanti opportunità tra cui quella di diventare un consulente Amazon. Vuoi scoprire come? In questo articolo ti spiego:

  • cosa fa un consulente per vendere su Amazon
  • come diventare un consulente Amazon
  • come scegliere il giusto consulente Amazon.

 

Formarsi è il primo passo per diventare un professionista esperto del settore

CORSO VENDERE SU AMAZON

 

Chi è il consulente Amazon?

L’attività e-commerce è uno dei settori più profittevoli su cui investire, e chi ha già un’attività o sta pensando di avviarne una, non può non considerare i grandi vantaggi che ne derivano. Ma non tutti hanno tempo e know-how sufficienti per avviare un business online, per questo la consulenza per vendere su Amazon è un’interessante opportunità di lavoro.

Chi vende online può farlo sia attraverso il proprio sito di e-commerce, sia decidere di essere presente sui numerosi marketplace ovvero i “supermercati” online che raggruppano più venditori, ovvero più prodotti.

Esempi di questi marketplace sono Amazon, eBay, Zalando, ecc… Essere all’interno di queste piattaforme offre vantaggi importanti primo fra tutti la visibilità; e sappiamo che online “apparire” è forse più importante di “essere”: se il target a cui ci rivolgiamo non “ci vede” è come se fossimo inesistenti.

consulente amazon come diventareGrazie a questi “mercati virtuali”, invece, le aziende possono proporre i propri prodotti e massimizzare le possibilità di essere trovati e quindi di vendere.

Il primato di “colosso dell’e-commerce” per eccellenza spetta ad Amazon, che ha chiuso il 2020 con 386,1 miliardi di dollari di fatturato e ha generato ricavi per 108,5 miliardi di dollari nel primo trimestre 2021 (fonte wired).

Numeri che suggeriscono, a tutti gli imprenditori che vendono online, che non essere presenti su Amazon sarebbe un cattivo affare! Ma, come tutte le piattaforme, anche Amazon ha sue peculiarità che devono essere conosciute bene dalle aziende che vogliono ottenere ricavi considerevoli; ecco perché è importante pianificare con attenzione l’attività di vendita all’interno di questo marketplace, affidandosi ad un consulente Amazon con un know-how trasversale e competenze certificate.

In un mercato dove la concorrenza è elevata, fondamentale è non improvvisare ma strutturarsi in modo adeguato. Il consulente Amazon, quindi, diventa una figura essenziale a cui rivolgersi per definire la propria strategia di business vincente ed evitare errore banali che, però, potrebbero compromettere la riuscita dell’intero progetto imprenditoriale.

I non addetti ai lavori potrebbero pensare che, per vendere su Amazon, sia sufficiente pubblicare i propri prodotti all’interno del marketplace e le vendite inizieranno “come per magia”. Come tutte le cose troppe belle, ahimè anche questa non è vera. Amazon è un ecosistema con proprie logiche ma soprattutto con un proprio algoritmo, che devono essere conosciuti nel dettaglio dal consulente Amazon per raggiungere gli obiettivi.

Incrementare le vendite per monetizzare non è un’attività che si improvvisa, ma necessita di competenze specifiche e aggiornamento costante per padroneggiare con sicurezza tutte le peculiarità della piattaforma e scongiurare infrazioni al regolamento.

 

test-diventare-consulente-online

 

Il consulente Amazon deve essere in grado di:

  • scegliere e valutare l’efficacia di un prodotto su Amazon
  • utilizzare gli strumenti di Amazon per l’analisi dei competitor
  • gestire i flussi di cassa ed impostare una tabella costo cashflow
  • ideare una strategia di posizionamento
  • creare una pagina prodotto e massimizzarne la visibilità
  • impostare e gestire una campagna pubblicitaria
  • gestire l’iscrizione nel Registro marche Amazon
  • ottimizzare i contenuti in ottica SEO
  • gestire il magazzino su Amazon FBA
  • conoscere gli aspetti legati alla gestione della privacy dei clienti su Amazon.

 

Cosa fa un consulente per vendere su Amazon

Il consulente Amazon è un esperto che aiuta il cliente ad avere successo sulla maggiore piattaforma di vendita, vuoi sapere come?

  • per prima cosa valuta le opportunità, ovvero verifica l’interesse degli utenti verso il prodotto attraverso l’analisi delle keyword di riferimento;
  • poi analizza i competitor partendo dal loro ranking SEO fino a valutare i volumi di vendita;
  • infine pianifica la migliore strategia per sviluppare un business vincente.

 

I requisiti di un consulente Amazon

Abbiamo detto che nulla deve essere lasciato all’improvvisazione, e quindi il consulente Amazon deve essere un professionista del settore, sempre aggiornato sulle discipline che interessano il digitale, il marketing e la vendita.

Per diventare un consulente Amazon di successo devi:

  1. conoscere molto bene le logiche del marketing online;
  2. avere conoscenza approfondita della SEO di Amazon;
  3. sapere intuire i fattori di ranking che possono massimizzare l’esposizione dei prodotti nei risultati di ricerca all’interno della piattaforma;
  4. sapere utilizzare Amazon Sponsored Products, cioè il programma pay-per-click (PPC);
  5. conoscere Amazon Marketing Services (AMS), il servizio che permette di pubblicare annunci display e raccogliere i dati di Amazon;
  6. avere competenza nella gestione delle recensioni, questo grazie anche all’utilizzo del programma Amazon Vince che raggruppa i recensori più fidati;
  7. conoscere le strategie di repricing quindi individuare il prezzo di vendita tenendo conto dei trend di mercato poiché non esiste un prezzo giusto, bensì il prezzo giusto al momento giusto nel mercato giusto;
  8. conoscere le giuste strategie per ottenere la Buy Box;
  9. sapere sfruttare gli ASIN (codici identificativi dei prodotti) per aumentare la visibilità;
  10. sapere gestire resi, merce smarrita e ottimizzare la logistica FBA.

Vuoi iniziare la tua carriera come Consulente Online?
Iscriviti al webinar e scopri tutti gli step utili

 

Differenza tra Vendor Central e Seller Central

Se vuoi offrire consulenza di qualità per vendere su Amazon, non puoi non conoscere la differenza da Vendor e Seller Central! La discriminante principale consiste in chi vende il prodotto:

  • con Vendor Central l’imprenditore vende direttamente ad Amazon e questi rivende i prodotti, quindi l’imprenditore è il fornitore mentre Amazon diventa il distributore;
  • con Seller Central l’imprenditore vende direttamente agli utenti di Amazon.

cosa fa consulente amazon

Entriamo più nel dettaglio e scopriamo cosa offrono questi due servizi:

  • l’interfaccia di Seller Central è utilizzata dalle aziende come inventario dei prodotti che vogliono proporre agli utenti di Amazon. Consente la gestione delle offerte modificando prezzi e quantità degli ordini e permette di utilizzare gli strumenti pubblicitari.
  • Vendor Central ha le stesse funzionalità ma è riservato ai produttori e distributori che vendono all’ingrosso ad Amazon. Questi prodotti vengono distinti con la dicitura “Venduto e spedito da Amazon”. Questo modello di vendita consente al produttore di ottemperare alla mancanza di controllo sugli ordini soprattutto quelli di grandi volumi, e concentrarsi su altre attività. La differenza sostanziale dal Seller Central è la possibilità di partecipazione che è solo su invito da parte di Amazon!

Esiste un’altra opzione di vendita che il consulente Amazon deve conoscere: è il Vendor Express ovvero il programma all’ingrosso specifico per i piccoli produttori e distributori, soprattutto artigiani. La cosa importante per accedere a questa opzione è possedere i diritti di proprietà intellettuale dei prodotti che vendi ad Amazon.

I vantaggi di una consulenza Amazon

La piattaforma Amazon è diventata altamente competitiva e affidarsi ad un consulente Amazon è il modo migliore per avere la certezza di differenziarsi dai concorrenti e incrementare i propri ricavi. Per garantire alla clientela risultati d’eccellenza, lo specialista Amazon deve dimostrare di possedere le competenze necessarie, le risorse e gli strumenti per massimizzare la visibilità dei prodotti e portarli nelle prime pagine di ricerca della piattaforma. Deve, inoltre, avere comprovata esperienza nel settore e-commerce per suggerire la strategia più adatta per il singolo business.

Hai deciso di diventare un esperto Amazon? Ecco i vantaggi che potrai offrire ai tuoi clienti:

  • risparmiare tempo
  • risparmiare denaro
  • potersi concentrare su altri aspetti del proprio business
  • individuare la migliore strategia di vendita online per ogni attività
  • rispettare le regole imposte dalla stessa piattaforma evitando di incorrere in infrazioni.

 

Se vuoi approfondire la vendita su Amazon iscriviti al webinar gratuito

 

Come diventare un consulente Amazon

Se hai la passione per la vendita online e vuoi avviare una tua attività imprenditoriale, diventare un consulente Amazon può essere un’opportunità molto profittevole. Le caratteristiche indispensabili per intraprendere questo percorso sono:

  • passione per il mondo dell’e-commerce
  • attitudine allo studio continuo e all’aggiornamento costante
  • propensione ai rapporti interpersonali
  • competenze certificate nel digitale.

Se vuoi diventare un consulente Amazon di successo ecco i tuoi prossimi dieci passi da compiere:

  • studia le tecniche di vendita online;
  • specializzati nella vendita su Amazon seguendo il Corso per Vendere su Amazon;
  • individua il tuo target di riferimento e analizza le sue necessità;
  • definisci i tuoi obiettivi professionali di breve, medio e lungo termine;
  • prepara il tuo piano di comunicazione e la strategia di marketing e advertising;
  • crea il sito internet e ottimizza i contenuti in ottica SEO;
  • costruisci il tuo portfolio di referenze e, man mano, raccogli le testimonianze dei tuoi clienti, sono il miglior biglietto da visita per incrementare la tua clientela;
  • investi sul tuo personal branding: per essere trovati online e costruirsi la propria immagine di esperto Amazon è molto importante dedicare tempo e risorse al proprio posizionamento;
  • rivolgiti ad un commercialista, meglio se specializzato Amazon, per definire la tua posizione fiscale;
  • creati uno spazio di lavoro confortevole, meglio ancora se a casa in modo da contenere le spese.

 

Conclusioni per scegliere il giusto consulente Amazon

Affidarsi ad un consulente specializzato nella vendita su Amazon è il modo migliore e più profittevole per un’azienda di differenziarsi dalla concorrenza e lanciare il proprio business di successo. Ecco perché diventare un consulente Amazon è un’opportunità di lavoro molto interessante!

Il professionista che vuole offrire la migliore consulenza per vendere su Amazon deve conoscere questi argomenti:

  • come fare SEO su Amazon
  • importanza delle recensioni e come gestirle
  • differenza tra Vendor e Seller
  • copyright persuasivo
  • utilizzo dei tool di Amazon
  • uso di Amazon Sponsored Products per pubblicizzare i prodotti all’interno della piattaforma
  • creare e gestire campagne promozionali utilizzando Amazon Marketing Services
  • le dinamiche della logistica di Amazon
  • come ottenere la buy box per i prodotti dei clienti
  • gestire ed eliminare i feedback negativi che potrebbero compromettere le vendite.

 

Se vuoi iniziare la carriera di consulente Amazon ma non sai come fare, un professionista di Digital Coach è a tua disposizione per darti tutte le informazioni necessarie.

CONTATTACI SUBITO

 

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

algoritmo amazon cosa è digital sales nuove tecniche di vendita cover guadagnare con affiliazioni amazon come riuscirci