Seleziona una pagina

BUSINESS MARKETING

Cos'è e come sfruttarlo nel digitale

Il Business Marketing, con l’avvento del digitale, è diventato un mezzo ancora più potente a disposizione delle aziende per aumentare Brand Awareness, generare Lead e convertire in clienti altre aziende, ma può rivelarsi un’arma a doppio taglio se non fatto nel modo più consono, è dunque di fondamentale importanza operare nel modo corretto, continunando nella lettura di questo articolo avrai l’opportunità di scaricare delle risorse gratuite che ti aiuteranno a pianificare la miglior strategia digitale per la tua azienda.

Inoltre ti svelerò come fare Business Marketing nel modo più saggio, come scegliere un Business Marketing Manager per aumentare gli introiti della tua azienda e quali sono i vantaggi del farlo attraverso il digitale.

Per riuscire ad applicare le giuste strategie di Business Marketing tramite strumenti digitali, frequenta il

Master in Digital Strategy

Business Marketing significato

Il Business Marketing è quella branca del Marketing in cui il consumatore finale del prodotto o servizio è un’altra azienda, organizzazione o ente statale, non un cliente (in gergo si chiama Business to Business o abbreviato B2B).

Come esempio principale è possibile citare tutta la filiera del commercio prima della vendita al dettaglio. Pensa ai rapporti commerciali fra un produttore e un grossista e a sua volta fra un grossista e un retail point of sale. Queste sono tutte transazioni B2B mentre la transazione fra il retail point ed il consumatore finale è un esempio di B2C (Business to Consumer o Business to Customer).

Il Digital Marketing Specialist è sicuramente la professione del futuro. Clicca e scopri la Certificazione professionale di Digital Coach.

Business Marketing vs Consumer Marketing

Come ho già accennato, chi fa Business Marketing si rivolge ad altre forme di impresa mentre chi fa Consumer Marketing ha come pubblico i consumatori finali del prodotto o servizio.

Questo comporta sostanziali differenze nella scelta del Marketing.

  • Il Marketing Business to Business è caratterizzato dall’uso di un tone of voice più formale mentre il Business to Consumer adotta un tono più colloquiale.
  • Nel B2B si parla prevalentemente in termini razionali perché gli aspetti economici incidono molto nella scelta finale. Nel Business to Consumer invece si sottolinea il bisogno che ha il consumatore e come il prodotto/servizio potrà soddisfarlo.

SCARICA L’EBOOK GRATUITO PER SCOPRIRE I SEGRETI DELLA DIGITAL STRATEGY!

digital strategy

Canali e strumenti del Marketing B2B

Per fare Business Marketing il primo canale che deve avere un’azienda è il sito web. Il sito web è il biglietto da visita di ogni realtà aziendale che si rispetti, deve avere informazioni utili, contatti, deve generare lead e deve essere aggiornato spesso nei contenuti soprattutto se dotato di una sezione blog. Avere un blog non aggiornato, infatti, trasmette l’idea di un sito abbandonato o poco curato.

Il sito inoltre va anche curato negli aspetti SEO e sponsorizzato tramite campagne SEM. Fondamentale infatti è apparire al primo posto dei motori di ricerca sia nei risultati organici che in quelli a pagamento.

Indispensabile essere capillari e presenti sulle piattaforme social più famose, comprendendo quali siano le più adatte al nostro business. Facebook ed Instagram sono social dove il registro di comunicazione è sicuramente più confidenziale, quindi, non devono essere la prima scelta di un’azienda di Business Marketing. I social più adatti a questo ruolo sono sicuramente Twitter, ma soprattutto LinkedIn. Quest’ultima piattaforma è nata proprio con lo scopo di mettere in contatto domanda ed offerta nel mondo del lavoro e nel tempo si è dotata di funzionalità avanzate per agevolare i rapporti commerciali fra partner.

L’Email Marketing è il mezzo di comunicazione usato quando si vuole rispettare certi canoni di formalità, quindi, risulta perfetto per le aziende e le figure professionali che vogliono fare Marketing B2B. Permette, a differenza dei social, di fare delle elaborazioni grafiche più complesse e più impattanti che nel B2B hanno sempre la loro utilità.

Sempre più aziende stanno scoprendo l’efficacia di Telegram con cui è possibile raggiungere fino a 200k utenti in un canale con un singolo invio. Ideale per messaggi corti o plurimi durante le ore lavorative in cui l’Email Marketing sarebbe eccessivo.

Per comunicare con i loro Business Partner, le aziende usano sempre più frequentemente Whatsapp nonostante sia considerato un canale molto confidenziale. La sua diffusione globale e la velocità con cui si può entrare in contatto con una persona o con un Customer Care, rendono Whatsapp uno strumento di comunicazione efficace soprattutto per l’assistenza veloce. Sull’onda di questo trend nasce Whatsapp Business che offre funzionalità avanzate per aziende e PMI.

webinar-triplica-le-tue-vendite

Strategie di Marketing B2BBusiness Marketing strategie

Sebbene alcune aziende attuino solo processi di Business Marketing perché hanno esclusivamente rapporti con altre forme di business, la maggior parte delle aziende opera in entrambi i segmenti (B2B e B2C), quindi dovranno elaborare differenti strategie per soddisfare entrambe le tipologie di clienti.

Le Buyer Personas di chi lavora in questo ambito sono figure professionali che hanno potere decisionale sugli investimenti di un’azienda. Quando le aziende sono molto grandi hanno un vero e proprio team che si occupa degli acquisti. Va da sé che il processo decisionale passa attraverso più step ed è meno rapido.

La strategia di Business Marketing che risulterà più efficace, quindi, convincerà l’acquirente finale dell’utilità del prodotto o servizio, presentandolo come un prodotto vincente sul mercato e come un’importante occasione di ritorno economico.

A supporto di questo, il venditore utilizzerà diversi dati e metriche per convincere l’acquirente:

  • numeri di produzione e vendita;
  • investimenti pubblicitari sul prodotto;
  • studi di settore che parlano del prodotto/servizio;
  • testimonianze autorevoli;
  • dati statistici sulla soddisfazione dei clienti;
  • offerte commerciali personalizzate.

Clicca e scopri come delineare le migliori strategie di marketing digitale.

Business Marketing Manager

Ti ho spiegato fin qui le fasi del Business Marketing, quindi puoi aspettarti che il Business Marketing Manager di un’azienda sia una figura poliedrica in grado di muoversi con disinvoltura in vari ambiti professionali. Con la sempre crescente proiezione delle aziende nel digitale, questa affermazione risulta ancora più vera oggi rispetto a pochi decenni fa quando il Business Marketing si faceva solo con incontri dal vivo.

Nello scegliere il Business Marketing Manager della tua azienda dovrai esaminare candidati con un’eccellente base di marketing ma che sappiano anche padroneggiare nozioni di economia aziendale nonché comunicazione digitale.

Quanto guadagna il Business Marketing Manager? Le suddette doti e competenze acquisite lo rendono una delle figure chiave all’interno di un’azienda e proprio per questo una delle meglio retribuite. Il suo stipendio annuale lordo può andare dai 50K euro se ha meno di 3 anni di esperienza fino a più del doppio (120K) se ha oltre 20 anni di lavoro al suo attivo.

SCARICA GRATUITAMENTE IL GLOSSARIO DEL WEB MARKETING

ebook glossario web marketing

Eventi di Business Marketing

Il più grande evento italiano dedicato al Digital Marketing e Social Media Marketing da cui si possono ricavare anche importanti nozioni di Business Marketing è il Digital Innovation Days. Si svolge solitamente a cavallo fra Ottobre e Novembre, l’edizione 2020 si è svolta solamente online per via della pandemia e l’accento è stato puntato proprio su come ripartire dopo il lockdown.

L’evento annuale di Business Marketing è sicuramente il Business Marketing Summit, (visita il sito dell’evento) dedicato sia a chi cerca la figura del Business Marketing Manager (imprenditori, aziende, startup, strutture ricettive) sia a chi vuole diventarlo (web agencies, programmatori, influencer, blogger). L’evento è strutturato in diverse giornate in cui si discutono strategie di Business Marketing, casi studio e metodologie vincenti.

SCOPRI IL POTENZIALE INESPRESSO DI SVILUPPO FATTURATI DELLA TUA AZIENDA

DSP® Digital Gap Analysis

Corso Business Marketing Management

Come hai potuto vedere, non ci si può improvvisare Marketing Manager. Se stai cercando un corso di Business Marketing, Digital Coach ha creato un’offerta formativa che ti permetterà di specializzarti in questo settore grazie all’acquisizione di competenze certificate in tutte le discipline del digital marketing.

Lezioni che spaziano in diversi ambiti (SEO, SEM, Inbound Marketing, Content Marketing, Social Media Marketing, ecc) da svolgere in presenza, online in streaming o on demand quando vuoi e dove vuoi.

Il tutto corredato da 4 mesi di work experience dove metterai subito in pratica quanto appreso e ti permetterà infine di avere un portfolio lavori ed una certificazione riconosciuta.

RICHIEDI INFORMAZIONI

CONTATTACI