Seleziona una pagina

META DESCRIPTION

cos'è e come scriverla in modo efficace

La meta description è un attributo o tag HTML di lunghezza limitata, generalmente di una o due frasi, che serve a fornire ai lettori un’anteprima sintetica e concisa dei contenuti della pagina web. Google utilizza i contenuti del tag meta description per generare gli snippet che mostra in SERP, immediatamente sotto al link blu. Serve a portare un lettore dalla pagina dei risultati di Google al nostro sito, è uno degli strumenti per conquistare un clic a scapito dei competitor. E quindi possiamo definire la meta description un mezzo per generare click-throughs dai motori di ricerca, come d’altra parte confermato anche dalle ricerche sul CTR e sul valore della posizione su Google.

Un’anteprima di testo che bisogna imparare a scrivere bene poiché non prendere in considerazione o trascurare questo importante elemento di un sito significa privarsi della possibilità di conquistare lettori e aumentare il numero di visitatori online. Se l’utente non sarà invogliato a cliccare la tua pagina, Google capirà che non soddisfi l’intento di ricerca dell’utente e di conseguenza, perderai posizioni.

Se non sai come scrivere una meta description allora ti consiglio il Corso SEO Specialist di Digital Coach®.

 

Metti a frutto le tue competenze SEO scegli la certificazione giusta per te

CERTIFICAZIONE SEO SPECIALIST

Cos’è la Meta Description

La meta description HTML è un meta tag ovvero un elemento HTML capace di fornire informazioni su una pagina web ai motori di ricerca e agli utenti. Generalmente si tratta di una piccola stringa di testo che contiene dai 145 ai 160 caratteri.

Ovviamente questo è un numero che può cambiare a seconda degli elementi che vengono inseriti. Si trova sempre sotto al tag title e in ottica SEO possiede un posto di rilievo per far sì che le risorse online di una pagina web abbiano successo sul motore di ricerca. Ecco un esempio di meta description:

che cos'è la meta description

La meta description è un fattore di ranking? Nel 2009 Google ha risposto ufficialmente alla domanda dichiarando che le meta keyword e description non sono rilevanti nel determinare il posizionamento di una pagina web.

Quindi, perché la meta description è importante? Fa parte di tutti gli strumenti che vengono utilizzati durante un’ottimizzazione SEO dei contenuti online, ma viene utilizzata come fattore di ranking indiretto. Permette agli utenti di internet di avere una piccola anteprima del contenuto della pagina quando effettuano una ricerca sul browser e la sua qualità gioca un ruolo fondamentale nell’attrarre CTR. La meta description ha come obbiettivo portare lettori dalla SERP di Google ai contenuti del nostro sito. È uno degli strumenti per conquistare click a scapito dei competitor.

  Scopri ora con un test se hai la stoffa per diventare un SEO Specialist!

test seo

Coerenza della Meta Description

Ad oggi si può dire che la meta description tag aggiunge un valore al sito rendendo ogni link inestimabile. Se l’utente sceglie quel determinato risultato nella SERP significa che la descrizione ha soddisfatto il suo intento di ricerca e Google interpreta questo fattore come indice di coerenza tra la Query, ossia la ricerca che un utente effettua nel motore di ricerca, e il contenuto della pagina.

La meta description è importante per la SEO soprattutto per quanto riguarda l’utente, perché è in grado di identificare tutti i contenuti e l’esperienza viene migliorata a seconda delle preferenze. È un elemento fondamentale anche per le pubblicità online, perché è in grado di convincere il lettore a cliccare un link anziché un altro.

Ormai ogni consulente SEO sa bene che si tratta di un elemento fondamentale e per questo motivo che sono stati sperimentati molti modi per avere successo sul web.

Sei un professionista SEO ma lavori da dipendente?
Potresti valutare di metterti in proprio come consulente. Iscriviti al webinar gratuito e scopri come fare!

Webinar Gratuito diventare un consulente online

Tipi di Meta Descriptions

Le tecniche per la realizzazione delle meta descrizioni non sono uguali per tutte le pagine, perché ognuna di essa deve essere unica e contestualizzata in base al Topic indicato nel contenuto. Di seguito l’elenco di quelle più utilizzate:

  • Meta description per la home page

La Home Page essendo la pagina principale del sito richiede un trattamento speciale ed è per questo che generalmente tutti i caratteri disponibili vengono utilizzati per formare una singola frase di senso compiuto raggiungendo il limite massimo di 160 parole. Questo metodo viene attuato anche per le pagine delle aziende che descrivono l’About Us.

  • Meta description per gli articoli del Blog

Per gli articoli si richiede sempre una descrizione che non risulti una pubblicità; per imparare a fare Blogging noi di Digital Coach forniamo corsi specifici ed accurati che ti permetteranno di acquisire le nozioni necessarie per diventare un content di successo.

  • Meta description tag per le pagine prodotti

Utile per i negozi online, eCommerce che possiedono una pagina per ogni prodotto. In questo caso è consigliabile curare nei minimi dettagli ogni singola pagina. Possono essere inseriti anche prezzi o altre informazioni che riguardano il prodotto.

Come scrivere una Meta Description efficace

A cosa bisogna fare riferimento per scrivere una buona descrizione? La cosa più importante è cercare di scrivere in modo diretto, informativo e accattivante. La meta description deve contenere le informazioni essenziali, pertinenti e coerenti con la pagina di riferimento così da aiutare l’utente a capire di cosa si parlerà e se può essergli utile ai fini della sua ricerca.

Tuttavia, scrivere una meta description è sempre molto soggettivo e personale. Non c’è un modo certo che dica come deve essere fatto, ma ci sono 3 step essenziali che non puoi tralasciare se vuoi renderla efficace.

  • meta description in googleIdentifica il focus del tuo sito web

La sitemap è la base per poter identificare il focus del sito web e delle risorse in esso contenute. Se non si possiede ancora una mappa completa è il caso di iniziare a scriverne una. In breve, bisogna scrivere il main focus su cui si basa ogni pagina che necessita di un tag meta description.

  • Analizza i competitors

Trovare l’unicità del tuo contenuto rispetto ai tuoi competitors ti permette di distinguerti e mettere in evidenza quel tuo valore in più. Con l’uso di parole chiave nella meta description puoi attirare sul tuo sito web un pubblico più mirato. Copiare le strategie degli altri non ha mai portato nessun sito web lontano, l’originalità ha sempre premiato tutte le aziende.

  • Crea una prima bozza

Una volta che si ha ben chiaro l’obiettivo che si vuole raggiungere, si è pronti a stilare una prima bozza. In questa fase non bisogna affatto preoccuparsi che non sia un testo impeccabile, perché in un secondo momento sarà completamente revisionato. Il fattore importante è avere ben chiaro il focus del proprio contenuto e la bozza deve rispettare i requisiti prefissati.

Dopo aver messo a punto tutti i consigli elencati in precedenza sarà molto più semplice iniziare a lavorare su come scrivere una meta description. Ricorda che le frasi vanno scritte in maniera chiara e senza ripetizioni e nel conteggio dei caratteri sono compresi anche gli spazi.

Impara a creare, gestire e coordinare le attività di un progetto SEO dell’azienda presso o per cui lavori

DIVENTA UN SEO MANAGER CERTIFICATO

Best practice lato SEO

Possiamo considerare la meta tag description un vero e proprio biglietto da visita per la propria risorsa online. Potrebbe essere veramente una dura sconfitta dover vedere tutti i propri sacrifici andare in fumo solo perché non è stata curata nel migliore dei modi. Ogni contenuto online visibile nei motori di ricerca deve essere curato nei minimi dettagli e niente deve essere tralasciato.

La meta descrizione è l’anteprima di un contenuto online. Può suscitare nell’utente una grande curiosità e spingerlo a cliccare sul link oppure può indurlo a pensare che non è ciò che stava cercando. Per questo ci sono delle best practice che non devi assolutamente trascurare se vuoi essere tra i siti web più cliccati. Vediamo quali sono:

  • meta description da smartphoneControlla la lunghezza della meta description

Quanto deve essere lunga una meta description? Non c’è una vera e propria regola per poter emergere sul web, tuttavia è sempre consigliabile visitare i risultati di Google per vedere che nella meta description una lunghezza di 160 caratteri è la più comunemente riscontrabile.

A volte una meta descrizione molto lunga può portare anche l’utente a stancarsi, e per questo che deve essere molto equilibrata. Può essere utile in questo caso utilizzare uno strumento per il controllo lunghezza meta description, una meta description checker come Word Counter o SERP Simulator. Devi inoltre considerare che la maggior parte delle ricerche su Google avviene da Smartphone. Una descrizione eccessivamente lunga potrebbe apparire tagliata e incomprensibile. Per questa ragione è sempre buona prassi ottimizzare la lunghezza in base al device.

  • Inserisci una call to action

Nel definire a cosa serve la meta description, devi pensarla anche come una sorta di invito a visitare la pagina. L’utente deve essere al centro delle tue azioni strategiche. Devi suscitare in lui una motivazione valida per cliccare sul tuo risultato presente nella SERP. Assicurati che la descrizione sia accattivante e inserisci un invito all’azione. L’utente, leggendola deve capire che hai intercettato la sua domanda e che nel tuo contenuto può trovare la risposta.

  • Usa parole chiave

Google sarà più incline a utilizzare una parola chiave se la stessa corrisponde a una parte del testo nella meta tag description, evidenziandola così nei risultati della ricerca. È proprio questo che rende una risorsa web riconoscibile. Google in una ricerca può mettere in risalto anche i sinonimi, in questo modo i risultati saranno evidenziati ancora di più.

  • Mostra delle specifiche

Se si tratta di una meta description della pagina di vendita, è possibile inserire una breve descrizione tecnica delle caratteristiche più importanti legate al prodotto o servizio offerto.

  • Chiarisci il tema del contenuto

Questa caratteristica è molto importante. La coerenza non è assolutamente da sottovalutare. I visitatori che accedono alla tua pagina non devono sentirsi ingannati, perché questo comporterebbe un feedback negativo. Quindi, ogni meta descrizione inserita deve essere coerente col contenuto che effettivamente troveranno all’interno della risorsa.

  • Rendi la meta descrizione unica

Una meta descrizione deve essere originale e unica. Potrebbe essere una grave penalizzazione per la tua pagina creare duplicati della meta description. Google effettua una ricerca evidenziando nelle Query le parole chiave e molto spesso è meglio lasciare spazi vuoti piuttosto che riempirli con parole copiate. In questo caso Google crea in automatico una meta descrizione estrapolando il contenuto dalla tua pagina.

Puoi approfondire altre best practice SEO scaricando il nostro E-book

Errori da evitare nella struttura della Meta Description

Ora che hai ben chiaro che cos’è una meta description e hai letto tutti i consigli SEO per scriverla, analizziamo gli errori da evitare:

  • meta description check listUna meta description poco chiara e molto articolata non permette all’utente di avere una buona user experience. Evita una scrittura complessa.
  • Il tag meta description molto simile agli altri? Evitalo! l’originalità paga sempre.
  • Evita di scrivere un contenuto non coerente o non pertinente.
  • Non dimenticare di inserire la Keyword nella meta description
  • Non cadere mai nel noioso o nel banale.
  • Non duplicare mai una meta description

 

Come inserire la Meta Description

Dove aggiungere la meta description in WordPress? Per facilitare il lavoro di chi ha poca esperienza nel settore, sono stati introdotti dei tool, ossia degli strumenti che sono studiati su misura per poter inserire una meta descrizione nelle risorse del proprio sito web.

Il plugin più utilizzato è quello Yoast SEO per WordPress: attraverso questo strumento sarà molto più semplice capire e scrivere la tua meta descrizione.

meta description yoast seo

Inoltre, è anche possibile utilizzare SEO Book, un generatore di meta description wp, anche se il rischio è che si possano ottenere descrizioni simili o uguali a chi ha utilizzato lo stesso metodo. Ad ogni modo, quando ci si affida a strumenti esterni bisogna sempre fare attenzioni ad eventuali copie.

Come impedire la visualizzazione degli snippet

Esiste un modo per nascondere la creazione e la visualizzazione di snippet relativi al tuo sito web nei risultati dei motori di ricerca.

Per indicare a google tale preferenza devi usare il seguenta meta tag nosnippet. Diversamente potrai anche sceliere la lunghezza massima  di uno snippet usando il mega tag max-snippet:[number].

Perché Google riscrive la Meta Description

Google cambia tag title e meta description per diverse ragioni. In primo luogo perché sono testi duplicati (più pagine hanno lo stesso contenuto come titolo o description). Altre volte perché sono contenuti pieni di parole chiave inutili e soprattutto per l’inadeguatezza rispetto alle query del pubblico. Ciò avviene a causa di una scrittura esasperata, con l’intento di inserire quante più keyword possibili, ma anche per un altro motivo: la capacità di aderire alle esigenze del pubblico che ha inserito una query. Tu hai rispettato le regole di una scrittura efficace ma Google può riscriverla perché le pagine web non si posizionano solo per una keyword. E se la tua risorsa si posiziona anche per una query che non avevi considerato, ma il testo è presente nel contenuto, Google lo estrapola e lo usa per creare un nuovo snippet.

Questo succede con una buona frequenza, Google prenderà degli stralci di testo dalla tua risorsa con le parole che corrispondono alla query digitata. Anche usando sezioni differenti separate da punti sospensivi. Le keyword che corrispondono alla ricerca vengono evidenziate in grassetto.

Quando non utilizzare una meta tag Description

Arrivati a questo punto potrebbe sembrare un controsenso affermare che a volte è consigliabile non utilizzare delle meta tag description per la propria pagina. Generalmente tutte le meta descrizioni vengono scritte con l’intento d’arrivare ad un pubblico molto targettizzato e infatti sono rivolte a tutti coloro che effettuano delle ricerche con termini specifici.

Se invece si possiede una pagina che si rivolge ad un pubblico molto più ampio, può essere più intelligente lasciare al motore di ricerca la scelta della propria meta descrizione. Quest’ultimo evidenzierà in maniera automatica le frasi che l’utente cerca online.

Conclusioni e Coaching Strategico

Se sei arrivato fin qui, avrai capito che ottimizzare la meta description può essere fondamentale per le tue risorse online, per dubbi o domande Digital Coach offre gratuitamente un coaching strategico one to one sull’argomento. Cogli l’occasione per migliorare il posizionamento della tua pagina web.

Cosa stai aspettando? Prenota la tua sessione con un nostro consulente

RICHIEDILA SUBITO